Fuori Brianza

Il venerdì ottima Birra in Villa Arconati a Bollate

Studio Associato MSC - Treviso

Amelie per Villa Arconati

Amelie per Villa Arconati – Birra Artigianale prodotta Birrificio Sensolibero

A partire da domani, venerdì 17 giugno, la Fondazione Augusto Rancilio propone il venerdì sera a Villa Arconati di Bollate (Mi) e fino al 29 luglio Birra in Villa, un nuovo modo per degustare la millenaria bevanda attribuibile alla storia dell’antico Egitto e della Mesopotamia.

Nella meravigliosa cornice di Villa Arconati, un luogo dal fascino secolare e dall’atmosfera elegante, si potrà sorseggiare la birra artigianale di Birrificio Sensolibero, prodotta a km 0, accompagnandovi i prodotti dello street food di produttori regionali, serviti da personale in abiti d’epoca.

Il Birrificio Sensolibero importa e seleziona rigorosamente le materie prime da tutti paesi del mondo, mirando ad una qualità estrema. Gli ingredienti utilizzati nella produzione sono: acqua, malto d’orzo, frumento, avena, buccia d’arancia, coriandolo e lievito. Le birre non subiscono alcun tipo di pastorizzazione, filtrazione e non ricevono alcun tipo di additivo o conservante, risultando al 100% naturali. Ogni birra nasce come esclusiva, frutto delle ricette del mastro birraio Emiliano Moro, e viene fatta artigianalmente, con un impianto di ridotte dimensioni, quasi a mano!

E non manca il lato green: per produrre la birra, infatti, viene utilizzata l’energia elettrica generata da un impianto fotovoltaico posizionato sul tetto del birrificio Sensolibero e gli unici scarti derivanti dalla produzione si limitano a a vapore acqueo e trebbie (orzo o frumento usati nel processo di produzione), che vengono destinate a fattorie della zona di Cesate per alimentare gli animali.

In esclusiva per Villa Arconati il Birrificio Sensolibero ha prodotto, in serie limitata, Amelie per Villa Arconati, una birra blanche di colore giallo paglierino velato con abbondante schiuma bianca. Al palato vellutata, dall’amaro appena pronunciato, chiude con una armoniosa nota acidula e sprigiona un equilibrato profumo di spezie e agrumi.
Acquistando la birra, inoltre, non ci si limita a deliziare i sensi ma si partecipa al progetto di recupero e valorizzazione di Villa Arconati.

Villa Arconati è uno dei più illustri esempi di Villa di delizia del Nord-Milano, a soli 10 km dal centro città. Da un progetto di Galeazzo Arconati nel Seicento, la villa è divenuta nel Settecento culla d’arte e cultura della vita aristocratica del tempo. Luogo così unico nel suo genere da valergli l’appellativo di petite Versailles Italienne nelle guide del grand tour e omaggiata, tra gli altri, da Canova e Goldoni, ospiti illustri dei padroni di casa.

Il suo giardino all’italiana, i cui strabilianti giochi d’acqua furono costruiti seguendo gli studi del Codice Atlantico di Leonardo da Vinci e il suo settecentesco parterre alla francese restano ancora oggi uno dei più grandi esempi di giardino monumentale di tutta la Lombardia. I 12 ettari di giardino sono sempre visitabili dal pubblico, in autonomia, durante tutto l’arco della giornata, mentre le visite guidate portano alla scoperta delle eleganti sale del Piano Nobile.

Villa Arconati è aperta ogni domenica fino al 23 ottobre 2016.

Elizabeth Gaeta

locandina-villa-arconati_night

 

BIRRA IN VILLA

Venerdì 17 e 24 giugno 2016
Venerdì 8, 15 e 29 luglio 2016
dalle 19.00 alle 1.00

Villa Arconati – Corte Nobile –
Via Madonna Fametta, 1 – Bollate (Mi)

Ingresso Libero

Info

www.sensolibero.it

www.villaarconati-far.it

 

Print Friendly, PDF & Email

Agosto 2019

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31