Editoriali & Opinioni

Un solo cielo, infinite lucenti anime

Brianza Acque

Guardare il cielo notturno costellato di luci silenziosamente potenti e magnifiche, è sentirsi parte di un universo in espansione.

È osservare l’immensità che brilla di vita inesauribile.

È ritrovare nel cielo oscuro e nero, quanto è buia la notte, la luce più luminosa.

Un solo cielo, infinite lucenti anime

È lo stupore di sentirsi scaldati dalla luce notturna delle stelle, più che da quella calda e infuocata del sole. È la meraviglia di alzare gli occhi al cielo e ritrovarsi faccia a faccia con lo splendore del firmamento.

Guardare il magico tetto della notte è scrutare l’orizzonte alla ricerca di quella stella che per noi, e noi soltanto, brilla più di tutte le altre. Che illumina i nostri occhi e che inonda il nostro cuore di sensazioni esplosive.

In una calda giornata estiva, il cielo nero puntellato di stelle è una boccata d’aria fresca che riporta armonia nella nostra anima. È il fruscio del vento serale che pizzica la pelle e che accarezza i capelli al termine di una giornata malinconica.

Un solo cielo, infinite lucenti anime

Il cielo di notte con le sue stelle è in grado di fornirci risposte che nessun altro orizzonte è mai riuscito a darci. Nel cielo costellato di luci eterne, possiamo trovare la strada che da tempo cercavamo.

Guardarlo e perdersi nel buio della sua immensità, è ritrovare noi stessi e quelle certezze a cui per una vita intera abbiamo agognato, alla disperata ricerca di quella luce bianca e pura capace di abbracciarci e lì, nella sua stretta, ritrovare il calore umano di cui tanto abbiamo bisogno. Di notte e di giorno, dall’alba al tramonto, ogni istante di questa luminosa vita.

Un solo cielo, infinite lucenti anime

La luna ci sorride e le stelle ci strizzano l’occhio quando il nostro pensiero sfiora il firmamento e si immerge, perdendosi, nella meraviglia della notte.

Improvvisamente poi, un punto luminoso nel cielo, sembra sorriderci. La luce di una stella potrebbe apparirci più vivida e riscaldante di qualsiasi altra. Con un’aura di purezza e di vitalità che ci suona familiare, che risplende e si riflette nel nostro cuore come il richiamo di un ricordo passato, di una carezza a noi ben nota, di quel tocco sincero e dolce, conosciuto e amato come quello di una mamma.

Un solo cielo, infinite lucenti anime

Le domande che risiedono nel nostro cuore trovano risposta nel cielo. In quel cielo che abbraccia la terra interamente, da nord a sud, da est a ovest, da nazione a nazione, da popolo a popolo, ogni singolo individuo, ciascun cuore e che attraversa ogni anima.

Un cielo che niente perde, che nulla dimentica e che nella sua immensa luminosità accoglie infinite anime e infiniti cuori. Anime, vite, voci, testimonianze di esistenza, che brillano nel firmamento come la luce più potente e pura. Come il cuore più candido. Come l’animo più nobile.

Un cielo interminabile che ospita i nostri pensieri più reconditi, che condivide le nostre paure più grandi, che segue il nostro cammino, passo dopo passo, che veglia sui nostri sogni e che, giunti a quella che noi chiamiamo fine, ci accoglie nel suo immenso abbraccio.

Il cielo di notte è la memoria del nostro passato, il lascito per il nostro futuro, la speranza per un traguardo che fine non è.

Un solo cielo, infinite lucenti anime

Ecco perché al cielo notturno costellato delle sue stelle luminose, possiamo volgere lo sguardo e nelle sue anime, perderci. La luna a fare loro da custode. Anime che ancora oggi, lontane eppure vicine, immense eppure così piccole, nuove in tutta la loro bellezza eppure così familiari, ci accarezzano, ci guidano e accolgono i nostri sentimenti più tormentati. Quelle anime che un tempo erano occhi, come i nostri, stupiti dalla lucentezza del cielo. Anime che, come noi, erano cuori in tumulto. Voci che continuano a sussurrare, dal cielo così come erano solite fare sulla terra, al nostro orecchio. Anime guida. Cuori gemelli. Voci d’amore. Ora lucenti stelle.

Niente è per sempre…o forse sì, in quel tappeto celeste illuminato di stelle che ci guarda e ci sorride.

Un solo cielo, infinite lucenti anime

Ogni stella un’anima in continua espansione luminosa, ogni astro un cuore palpitante, ciascun puntino lucente nel cielo notturno il sorriso che non si spegne mai.

Il cielo di notte illuminato dalle sue stelle è un respiro di universo. Un sussurro di immensità. Un cenno di infinito.

Un solo interminabile cielo. Infinite stelle. Splendenti anime. Lucenti cuori. Un solo cielo, infinite prosecuzioni di esistenza.

Francesca Motta

Print Friendly, PDF & Email