Arte e Cultura News

Speed by No Curves, la velocità corre su un nastro

Studio Associato MSC - Treviso

NoCurves_Speed_1

L’opera ispirata al mito di Ayrton Senna

In occasione del 86° Gran Premio di Monza, l’artista No Curves, filosofo del nastro adesivo, torna con una mostra personale dedicata al mondo delle macchine e della velocità in collaborazione con la Galleria Grauen Gallery (curatori dell’esposizione) e ospitata presso Villa Contemporanea di Monza in via Bergamo.

Ispirandosi da sempre al movimento e all’immaginario futurista, l’artista presenta una installazione temporanea dove raccoglie immagini, suggestioni grafiche e pensieri che ci raccontano dell’uomo (pilota e temerario), l’icona “macchina” e le geometrie nascoste di meccanica e ingranaggi.

“Un’accelerazione, un fuoco esplosivo di linee e angoli che si scontrano”

Partendo da una singola linea, ci addentriamo in un orizzonte geometrico dove il mito della figura del pilota di F1 si fonde indissolubilmente con “la macchina”, in una sintesi e un tributo al grande Ayrton Senna. Lo strumento nastro diventa il “mezzo” per studiare ed interpretare altri aspetti fondamentali di questa unità come il design, il cinema, il mondo del fumetto e dell’animazione : dai grandi designer Pininfarina, Giugiaro, Colani, a film storici come Il Sorpasso, Bullit, Interceptor (Max Mad), Ritorno al Futuro, Fast & Furious e lungometraggi di animazione come Speed Racer, Akira, sino ai suoni onomatopeici su carta tipici del fumetto.

L’artista con il suo segno-linea, ci mostra una strada dove tutto appare veloce, elastico, i colori si moltiplicano e perdono identità, le geometrie si allungano e le figure sembrano dissolversi in un universo astratto.

“Il nastro adesivo è la materia, le forbici sono lo strumento, il taglio è il gesto.”
NO CURVES è lo pseudonimo dietro cui si cela un artista internazionale specializzato nella tapeart,
ovvero l’arte di disegnare con il nastro adesivo : un prodotto utilizzato in prevalenza come
materiale da lavoro, diviene nella mani del creativo uno straordinario elemento artistico e uno
strumento per poter indagare nuove frontiere pittoriche, creando un immaginario futuristico fatto
di linee spezzate e angoli, che rimanda alle grafiche futuriste e al mondo digitale.
Tra i massimi esponenti della tape art, ha recentemente realizzato un’imponente installazione con
il nastro adesivo sulla superficie del sottomarino Enrico Toti in concomitanza con la sua mostra
personale “Exp[l]oration”, nella prestigiosa cornice del Museo Nazionale della Scienza e
Tecnologia di Milano.
NO CURVES vanta importanti collaborazioni nell’ambiente dell’advertising internazionale e
numerose performance al fianco di marchi prestigiosi: Adidas, Converse, Eastpak, Smart-
Mercedes, Piaggio, Pixartprinting, Prelios, Rolling Stone, Sky Arte, Tesa, Tatras, Tucano, Ubisoft,
Vibram, Vogue.

www.nocurves.ws

www.villacontemporanea.it

www.grauengallery.com

Inaugurazione, Giovedi 3 Settembre 2015 – ore 19.00

3-4-5-6 Settembre 2015 dalle 15 alle 22, mattina su appuntamento

Presso Villa Contemporanea – Via Bergamo 20 | 20900 Monza (MB)

Galleria Grauen Gallery

Print Friendly, PDF & Email