Arte e Cultura Nel weekend

Sony World Photography Awards, alla Reggia di Monza le foto vincitrici

Studio Associato MSC - Treviso

Sony World Photography AwardsDall’8 settembre al 29 ottobre Sony espone alla Villa Reale di Monza le fotografie vincitrici e finaliste del più grande concorso fotografico del mondo: il Sony World Photography Awards al quale hanno partecipato concorrenti provenienti da 183 Paesi con circa 250mila fotografie, selezionate da una giuria internazionale. Si tratta di un evento unico per Monza e la Brianza in quanto la mostra arriva nella Reggia monzese dopo essere stata ospitata a Londra per poi trasferirsi a Berlino. Quindi, proprio attraverso l’esposizione delle immagini di questo grande concorso internazionale, giunto alla decima edizione, Monza s’inserisce tra due grandi capitali europee.

La mostra fotografica, curata in Italia da Dennis Curti, è visitabile al Secondo Piano Nobile, dove scatti di paesaggio si alterneranno a immagini che documentano gli eventi di oggi e che raccontano storie di luoghi e persone da ogni parte del mondo. Tante e diverse sono infatti le interpretazioni delle tematiche proposte e ricca la varietà dei soggetti degli scatti esposti, ognuno dei quali va osservato nella sua unicità e nell’inedito messaggio che comunica.

Tra i vincitori, gli italiani sono riusciti a distinguersi anche quest’anno, conquistando importanti vittorie. Particolare interesse ha suscitato il reportage sulla guerra in Libia “We are taking no prisoners” di Alessio Romenzi (vincitore del concorso Professionisti nella categoria Attualità), premiato per l’intensità con cui ritrae uno degli eventi più drammatici del nostro tempo.

Fiore all’occhiello di questa seconda edizione italiana è l’esposizione della serie “Whiteout” del fotografo belga Frederik Buyckx, proclamato fotografo dell’anno, e gli scatti, in versione digitale, del fotografo documentarista britannico Martin Parr che, nel corso della sua lunga carriera, si è dedicato ai temi del tempo libero, del consumismo e della comunicazione, riflettendo sul dramma nella quotidianità.

In mostra, anche la serie “My (m)other” di Alice Cannara Malan, che riflette sulle dinamiche più intime e personali dei rapporti familiari, “Athens Studio” di Diego Mayon, una raccolta di immagini architettoniche dei bordelli di Atene e “Live chat studio industry” di Lorenzo Maccotta, che ritrae modelli e modelle che lavorano nell’industria delle webcam per adulti in Romania.

(a cura di Carlo Gaeta)

Sony World Photography Awards mostraAperture e costi

Tariffe
Secondo Piano Nobile: Appartamenti Privati + terzo piano Belvedere: mostra design della Triennale “La Bellezza quotidiana”
Intero € 12;
Ridotto € 10 per gruppi di almeno 15 persone e apposite convenzioni;
Ridotto speciale € 5 per scolaresche e minori di 18 anni; 8 euro dai 19 ai 25 anni compresi.
Acquista il biglietto

Per le scuole è obbligatoria la prenotazione.
Villa Reale dà la possibilità di usufruire di una visita accompagnati da una nostra guida.
Costo 60€ guida + biglietto ingresso 5€ (due gratuità per insegnanti)

Orari
Da martedì a domenica: 10.00-19.00
Venerdì: 10.00-22.00
Lunedì Chiuso

Contatti

Telefono: 039.5783427
E-mail: info@villarealedimonza.it

Print Friendly, PDF & Email