Eventi News

Reggia di Monza verde per il Global Greening

Studio Associato MSC - Treviso

 

San Patrizio 2016 Global GreeningLa Reggia di Monza quest’anno si tinge di verde insieme al Colosseo, la Torre di Pisa, la Basilica del Sacro Cuore a Parigi, la Statua del Cristo Redentore a Rio de Janeiro e la Colonna di Nelson a Londra per celebrare il giorno di San Patrizio, come parte della settima edizione dell’iniziativa del Global Greening.

Il 17 marzo in tutto il mondo si celebra la festa di San Patrizio, patrono d’Irlanda, destinazione visitata da sempre più italiani (nel 2015 sono aumentati del 25% per un totale di oltre 320.000 arrivi).

Una tradizione tutta irlandese vuole che il giorno di San Patrizio si indossi qualcosa di verde. Questa usanza è andata ben oltre qualsiasi previsione dando origine al Global Greening, evento lanciato e promosso da Turismo Irlandese giunto quest’anno alla sua settima edizione. A rendere più spettacolari le celebrazioni di San Patrizio, diversi monumenti e siti in tutto il globo si illuminano di verde, colore simbolo dell’Irlanda, in ricordo del santo e come segno di amicizia verso il suo popolo.

 

I nuovi “greenings” del 2016 includono il World Trade Center a Ground Zero a New York, la famosa Ruota Panoramica di Place de la Concorde a Parigi, la Mole Antonelliana di Torino (simbolo architettonico della città), la metropolitana leggera di Addis Abeba (la prima nel suo genere nell’Africa sub-sahariana), il Municipio di Tel Aviv e la Villa Reale di Monza. 

Inoltre, per la prima volta in assoluto, i famosi giocatori di baseball Boston Red Sox diventeranno i Boston Green Sox per il Giorno di San Patrizio, quando indosseranno casacche verdi per la loro partita d’allenamento in Florida il 17 marzo. E la loro storica sede, il Fenway Park di Boston, si tingerà di verde sia sul campo da gioco che lungo l’alta tribuna sinistra.

L’iniziativa del Global Greening è andata crescendo di anno in anno, con un certo numero di nuovi siti che partecipano nel 2016. Questi includono la Bridgestone Arena a Nashville (sede della squadra di hockey sul ghiaccio Nashville Predators), l’Antenna TV di Monte Ulriken a Bergen, Porte Dijeaux a Bordeaux e la Hofbrauhaus di Monaco. In Brasile cinque siti saranno illuminati per la prima volta in assoluto per San Patrizio, tra cui il Teatro Amazonas (un teatro lirico nel cuore della Foresta Amazzonica), l’Ascensore Lacerda in Salvador (uno storico ascensore art deco che unisce la parte bassa della città con quella alta), e l’Acquedotto Carioca a Rio de Janeiro.

I nuovi siti si aggiungeranno ad alcuni che come tradizione hanno già partecipato negli anni scorsi, come il Colosseo a Roma, la Torre Pendente di Pisa, la Sirenetta di Copenhagen, il cartello “Welcome” di Las Vegas, l’Allianz Arena di Monaco, l’Empire State Building di New York e la Sky Tower di Auckland.

Niall Gibbons, CEO di Turismo Irlandese, ha dichiarato: “Questo è il settimo anno dell’iniziativa Global Greening di Turismo Irlandese e ogni anno sono lieto di scoprire quanti nuovi monumenti e attrazioni abbiano aderito alle celebrazioni per San Patrizio. Il successo della nostra iniziativa Global Greening è dovuto non in piccola parte al grande lavoro compiuto nel mondo dagli irlandesi attraverso le generazioni e, in particolare, al grande sostegno ricevuto dalle Ambasciate Irlandesi. L’entusiasmo con il quale città e nazioni partecipano ovunque a questo evento sottolinea la forza del profondo sentimento che la gente di tutto il mondo nutre per l’Irlanda. Oltre 70 milioni di persone nel mondo vantano una discendenza irlandese e il giorno di San Patrizio rappresenta un’opportunità unica per ricongiungerli alle loro radici. Tutti nel mondo, da Sydney a Londra e da Tel Aviv a Rio de Janeiro, identificano istantaneamente il giorno di San Patrizio con l’isola d’Irlanda e l’alto profilo di questa ricorrenza ci permette di porre sotto i riflettori mondiali l’Irlanda come destinazione turistica. Il nostro programma per San Patrizio coinvolge la Gran Bretagna, l’Europa Continentale, il Nord America, l’Australia, oltre a mercati turistici emergenti, come la Cina, l’India e il Brasile. La grande copertura mediatica di cui godrà ovunque l’Irlanda in questa occasione rappresenta un formidabile volano per la promozione turistica dell’isola in tutto il mondo in questo momento dell’anno”.

Niamh Kinsella, Direttore di Turismo Irlandese in Italia dichiara: “Quest’anno l’Italia sarà più verde che mai con ben quattro spettacolari monumenti illuminati di verde in occasione di San Patrizio, patrono d’Irlanda, grazie alla collaborazione di Roma Capitale e MiBACT per il Colosseo di Roma, Turismo Torino e Provincia per la Mole Antonelliana, dell’Opera della Primaziale Pisana per la Torre di Pisa e la Direzione di Villa Reale di Monza. Un sentito ringraziamento va anche all’Ambasciata d’Irlanda per il costante supporto”.

Un verde invito alla scoperta di un paese che è contemporaneamente tra i più antichi e tra i più giovani d’Europa, pronto ad accogliere i suoi visitatori con un sorriso di benvenuto e un Green Carpet in loro onore.

In occasione dei 4 greening previsti in Italia (Mole Antonelliana di Torino, Colosseo Roma, Torre Pisa e Villa Reale di Monza) è stato lanciato su Instagram il contetst “#Italialovegreen”.

Per partecipare è sufficiente scattare una foto o selfie con uno dei quattro monumenti illuminati di verde (i monumenti saranno illuminati giovedì 17 dalle ore 21 circa per almeno due ore) e condividerlo su Instagram con l’hashtag #italialovegreen.

Trovate i termini e le condizioni del contest alla seguente pagina: http://www.ireland.com/it-it/legal-information/instagram-regolamento

 

Print Friendly, PDF & Email