Il Resto del Carletto News

Monza: la Camera di Commercio in pista per il Gran Premio

Studio Associato MSC - Treviso

Gran PremioLa Camera di Commercio di Monza e Brianza direttamente impegnata per difendere il GP di Formula Uno. Gli imprenditori della Brianza e tutti i cittadini possono sottoscrivere la petizione a favore del GP di Monza nel Salone del Registro imprese presso la sede dell’ente camerale di Monza in Piazza Cambiaghi, durante gli orari di apertura. Piccole e medie imprese della Brianza avranno la possibilità di firmare direttamente nella loro “casa” il libro  ‘Scendi in pista con la Lombardia – Firma anche tu’, iniziativa lanciata da Regione Lombardia.

Eccezionalmente domenica 12 luglio, in occasione di Brianza Economica 2015 – il premio con cui la Camera di commercio celebra le imprese storiche e i dipendenti con più di 20 anni di attività nella medesima azienda – sarà possibile firmare la petizione presso la Villa Reale dove si terrà l’ottava edizione della manifestazione.  

La Formula Uno a Monza del resto è un business per il sistema delle imprese del territorio. Per la scorsa edizione l’Ufficio Studi della Camera di commercio di Monza e Brianza  aveva stimato un indotto turistico “diretto” di 28,5 milioni di Euro; un affare non solo per Monza e Brianza, ma anche per tutto il territorio limitrofo, tra l’area milanese e le località di villeggiatura di Como e di Lecco. E la Formula Uno a Monza significa soprattutto visibilità internazionale. Con un brand stimato dall’Ufficio Studi della Camera di Commercio di Monza e Brianza in 3,8 miliardi di Euro, il GP d’Italia a Monza per circa il 70% degli imprenditori lombardi significa soprattutto ritorno di immagine per Monza e il territorio della Brianza, ancor più importante dell’indotto. Complessivamente più del 90% delle imprese lombarde ritiene importante il Gran Premio di Monza. I dati emergono da stime e elaborazioni dell’Ufficio Studi della Camera di commercio di Monza e Brianza a partire da un’indagine condotta in occasione del Gran Premio di Monza edizione 2014.  

E anche quest’anno, in concomitanza con il Gran Premio di Formula Uno, tornano le iniziative promosse dalla Camera di Commercio di Monza e Brianza in collaborazione con Brianz@Expo2015, dedicate alla promozione del territorio e delle sue eccellenze durante l’Esposizione Universale. Durante la settimana del GP alcuni delegati dei Padiglioni Paese che partecipano ad Expo 2015 incontreranno il sistema delle imprese rappresentato da alcune eccellenze imprenditoriali del territorio. Lo scorso anno avevano partecipato all’iniziativa Angola, Argentina, Austria, Brasile, Estonia, Federazione Russa, Repubblica Ceca, Stati Uniti, Svizzera, Ungheria.

Carlo Edoardo ValliDobbiamo sfruttare l’opportunità di Expo per mettere a frutto l’enorme potenziale del sistema turistico della Brianza. Come Camera di Commercio abbiamo ritenuto strategico pianificare, insieme alle altre istituzioni, una serie di iniziative per attrarre i visitatori stranieri e per promuovere gli attrattori del territorio. E lo abbiamo fatto realizzando differenti percorsi attorno a tutti i luoghi di interesse e ai simboli che ci hanno reso celebri nel mondo, a partire dall’Autodromo – ha dichiarato Carlo Edoardo Valli Presidente della Camera di Commercio di Monza e Brianza (nell’immagine) – Per questo abbiamo deciso di aprire le porte  della Camera di commercio a tutti coloro che vogliono aderire alla petizione lanciata dal Presidente Maroni. Il Gran Premio a Monza contribuisce a rafforzare l’immagine del nostro territorio e delle nostre imprese: con i valori di innovazione, velocità e competitività che porta con sé, è il migliore biglietto da visita delle nostre aziende nel mondo. Per questo chiederemo di  firmare anche alle autorità e ai rappresentanti governativi dei Paesi esteri che accoglieremo in Brianza in occasione di Expo”. 

Print Friendly, PDF & Email