News

Monza, Estate in Città al Centro Ambrosini

Studio Associato MSC - Treviso

Estate in città MonzaRitorna il grande caldo ed ecco, puntualmente, Estate in città, ciclo di eventi estivi promossi e gestiti dalla Cooperativa La Meridiana, in collaborazione con l’Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Monza. Le attività ludiche, sportive e culturali si svolgeranno tutte presso il Centro Ambrosini, di via Solferino 32, nelle vicinanze del vecchio ospedale monzese. L’inaugurazione è stata fissata per domenica 10 luglio al Centro Ambrosini.  

Estate in città è un progetto con lo scopo di contrastare la solitudine e di favorire la socializzazione delle persone anziane e giovani in difficoltà,  che rimangono senza parenti, amici o semplici conoscenti, praticamente isolati, durante il periodo estivo.

Come tradizione, il programma, anche quest’anno, si presenta ricco di appuntamenti. Si va dai momenti ricreativi, con serate danzanti, gare di ballo e giochi per favorire le relazioni e le nuove conoscenze, a vere e proprie attività culturali, informative e formative, con dibattiti e lavori di gruppo, come lo studio approfondito su malattie, quali l’Alzheimer e la dipendenza dal gioco d’azzardo che, sempre più spesso, mietono vittime, soprattutto tra i meno giovani.

Gli incontri si svolgeranno durante le domeniche di luglio e di agosto, a partire dal giorno 10 di questo mese, dalle ore 14,30 alle 18,30, con l’aggiunta del giovedì nelle quattro settimane di centro estate.

Fra le molteplici iniziative in cantiere, è prevista, anche, una grande festa per il giorno di Ferragosto, che quest’anno cade di lunedì, con possibilità per tutti di pranzare al Centro Ambrosini, totalmente rimesso a nuovo.

Quattro giorni prima, giovedì 11 agosto, è in programma, invece, ‘Notte con caduta di stelle’, sullo slancio per la festività di San Lorenzo, da tradizione associata al passaggio dello sciame meteorico delle Perseidi, fenomeno popolarmente ed erroneamente chiamato delle stelle cadenti,  ma anche, poeticamente, delle lacrime di questo santo, in quanto considerato evocativo dei carboni ardenti su cui venne martirizzato. In quella notte l’atmosfera terrestre dovrebbe essere, infatti, attraversata da un numero di piccole meteore molto più alto del normale, con evento particolarmente visibile alle nostre latitudini, con cielo sereno.

Se la notte per i partecipanti ad ‘Estate in città’ sarà dedicata all’osservazione dell’universo, il giorno dovrà necessariamente prevedere anche il coinvolgimento del corpo e non mancherà, quindi, un ricco menu di attività fisiche e motorie, per migliorare il benessere di ciascun ospite.

 

Dalle ore 14,30, Antonella Russo e la sua band proporranno un ricco spettacolo di musica, con le più popolari canzoni della tradizione nazionale. Si potrà ballare e cantare i vari motivi, insieme ai musicisti, in un clima di grande serenità e spensieratezza.

La domenica successiva, il 17 luglio, ad Antonella Russo subentrerà Lillo Band, con nuove canzoni, mentre il 24 luglio sarà la volta di Francesco e Lorena, con lo spettacolo ‘Le Note Immortali’. Il programma del mese si chiuderà il 31, con lo show di Carmen dal titolo ‘Danzando fra sogni e realtà’

Nell’ambito di un’estate tranquilla, vi è da segnalare, anche, l’iniziativa del Comune di Monza, in collaborazione con le locali associazioni di volontariato, per la raccolta di beni utili per le persone senza fissa dimora, tutto luglio, nelle giornate di sabato, a partire dal 9, dalle ore 8.30 alle 19.30, con consegna presso il supermercato Unes di via Marsala 41/43 o allo Spazio 37 di via Borgazzi 37, qui solo dalle ore 14 alle 16.

Tutti i cittadini possono donare generi di prima necessità ed indumenti per chi utilizza il servizio docce allestito dall’amministrazione allo Spazio 37, lo stesso in cui d’inverno, nei mesi freddi, sono offerti letto e docce, un pasto caldo e prima colazione per le persone che vivono in uno stato di forte disagio sociale.

In particolare, sono richieste donazioni di bagno schiuma, shampoo, lamette e schiuma da barba, detersivi e ammorbidenti per lavatrici, biscotti e brioches per la colazione, oltre ad indumenti estivi, scarpe da ginnastica, cinture e cappellini per ripararsi dal sole.

Enzo Mauri

Print Friendly, PDF & Email