News

MISS ITALIA, UN POMERIGGIO A VILLASANTA

Brianza Acque

Tante foto, autografi, selfie ed interviste, è quello che si preannuncia per sabato 15 maggio al Centro Commerciale Il Gigante di Villasanta, quando Clarissa Marchese, Miss Italia 2014, intorno alle ore 17, si metterà a disposizione del pubblico presente per mostrare la sua bellezza e simpatia.

missitalia2

Nata a Sciacca il 16 aprile 1994, ma residente a Ribera, in provincia di Agrigento, la giovane modella siciliana, studentessa universitaria, ha dominato la 75° edizione del più noto concorso nazionale, risultando la più votata in ognuna delle cinque sessioni di televoto ed ottenendo il 32.55% nella votazione finale a cinque, con la seconda classificata ferma al 22.53%.

Sul palco di Jesolo la bella Clarissa, che per un certo periodo di tempo ha vissuto anche in America, è stata incoronata Miss Italia dal rapper Emis Killa, sotto lo sguardo compiaciuto della presentatrice della serata Simona Ventura.

Un traguardo importante per questa spigliata siciliana, undicesima ragazza proveniente dall’isola ad essere stata eletta nella storia del concorso, che, dopo aver studiato danza per dieci anni ed essersi diplomata al liceo scientifico di Ribera con il massimo dei voti, si è iscritta al corso di laurea in Logopedia dell’Università degli Studi di Parma. Per papà Pippo, pizzaiolo molto conosciuto in paese, e per mamma Marisa, riberese d’origine ma americana d’adozione, una gioia immensa.

Clarissa Marchese, che, da buona sportiva, ama praticare la corsa e, da attenta spettatrice, adora Fiorello,  ha preso parte al concorso di Miss Italia, trasmesso in diretta su La7, dopo aver vinto il titolo di Miss Sport Lotto Sicilia e conquistato, sempre a Jesolo, la fascia di Miss Simpatia Interflora, ceduta, poi, con un gesto di grande generosità, alla seconda classificata.

Poco tempo dopo l’incoronazione al Pala Arrex di Jesolo Lido, la ventunenne siciliana, 1.78 metri d’altezza, mora, capelli scuri, con gli occhi castani, è stata presa di mira dagli inviati della trasmissione televisiva Le Iene, a causa di uno scritto sulla sua pagina Facebook  contenente un grave errore grammaticale.  

Bocciata dai severi maestri de Le Iene, Miss Italia 2014, si è prontamente rifatta , risultando promossa, a pieni voti, dal pubblico che, oltre ad averla votata in modo plebiscitario nel concorso di Jesolo, ha dimostrato anche in altre occasioni di ammirarla per la sua semplicità, per la volontà di lavorare con i bambini e per la determinazione mostrata nel credere e portare avanti i propri progetti.

Sabato pomeriggio a Villasanta, anche i brianzoli avranno l’occasione di conoscere da vicino questo personaggio e di approfittare della sua presenza per immortalare qualche immagine con lei vicina, magari in ….tenuta da gara, da mostrare agli amici a casa.

Enzo Mauri

Print Friendly, PDF & Email