News

Meteo Brianza: giorni della Merla con la neve

Studio Associato MSC - Treviso

A Monza e in molti Comuni della Brianza e del Lario entreranno in azione da questa sera alle ore 22.00 i primi mezzi spargisale sulla rete di viabilità comunale. Segno che questa volta la neve dovrebbe arrivare sul serio, non in modo copioso, ma meglio prevenire che curare. Insomma, avremo la neve nei Giorni della Merla, considerati appunto i più freddi dell’inverno.

Tenuto conto delle previsioni meteo, che indicano per il capoluogo brianteo accumuli nevosi possibili fino ai 5 cm, il Comune di Monza ha attivato il piano neve che prevede operazioni di salatura preventive per evitare la formazione di lastre di ghiaccio. I mezzi transiteranno prioritariamente sulla rete di viabilità principale e in prossimità di: Ospedale S. Gerardo, Pronto Soccorso, Via Aspromonte – deposito bus, Stazione Ferroviaria, sedi delle forze dell’ordine, Piazza Cambiaghi e Piazza Trento e Trieste.

Il Comune di Monza precisa che i proprietari e affittuari di case o di negozi e uffici hanno l’obbligo di sgomberare la neve da marciapiedi, passi carrai e dagli spazi privati o antistanti edifici privati. Tutte le info sul Piano Neve della città di Monza qui

http://www.comune.monza.it/it/servizi/Strade-e-Trasporti/In-caso-di-neve/.

In caso di precipitazioni più abbondanti i tecnici restano in preallerta per mettere in atto le misure necessarie.

Intanto per domani 30 gennaio il meteo ci segnala per:

Milano-Monza

Instabilità diffusa con nevicate sia al mattino sia poi nel pomeriggio; fenomeni in esaurimento in serata.

Temperature comprese tra +1°C e +3°C.

Como-Lecco

Locali nevicate sia al mattino sia poi nel pomeriggio; tempo in generale miglioramento nel corso delle ore serali quando i cieli saranno irregolarmente nuvolosi, ma senza fenomeni di rilievo.

Temperature comprese tra +1°C e +3°C.

Lombardia

Tempo generalmente instabile con nevicate diffuse su tutto il territorio sia al mattino sia al pomeriggio sino in pianura; fenomeni anche in serata sui settori orientali, stabile altrove.

Temperature in calo nei valori massimi.

 a cura di:

Print Friendly, PDF & Email