News Sport

Meda: Tanya Giaccheri, freccia mondiale

Studio Associato MSC - Treviso

Tanya Giaccheri

Tanya Giaccheri, mondiale ad Ankara

La disciplina sportiva non è proprio popolarissima in Brianza, ma, nonostante questo, il tiro con l’arco ci ha regalato, a sorpresa, una giovane campionessa del mondo, Tanya Giaccheri, diciottenne di Meda.

Ad Ankara, la squadra femminile Junior Arco olimpico, della quale la brava medese fa parte con le compagne di tiro Tatiana Andreoli e Loredana Spera, si è, infatti, confermata ai vertici iridati, dopo un avvincente scontro finale con Taipei, risolto solo allo shoot off con tre frecce e punteggio pieno 10-10-10.

Tanya Giaccheri, classe 1998, appartenente alla ‘Compagnia d’Archi’ di Meda e alla Nazionale giovanile Fitarco, ha iniziato questo sport all’età di sei anni, seguendo i genitori ed il fratello, appassionati di questa disciplina, ad un corso locale. Provare, dopo tanta insistenza, continuare con profitto gli insegnamenti ed ottenere risultati sempre più eclatanti è stato un tutt’uno.

Passata nel 2009 all’arco olimpico, Tanya trova subito la vittoria nei campionati italiani, raggiungendo nel 2013 livelli internazionali, confermati l’anno dopo, a luglio, con la medaglia d’argento a Mosca agli European Junior Cup e, ad agosto, con la positiva partecipazione ai Giochi Olimpici Giovanili a Nanjing, in Cina.

Lo scorso anno, a fine settembre, presenti tutti i migliori atleti nazionali, compresi gli azzurri, ha conquistato la medaglia d’oro ed il titolo tricolore classe Allieve Arco Olimpico a Torino, al Campionato Italiano Targa 2015, la più importante manifestazione arcieristica del nostro Paese. A metà novembre, alla gara nazionale 25 + 18 metri indoor ‘8° Trofeo Tre Torri’, svoltasi a Busto Arsizio, ha, poi, stabilito due record italiani, con 1148 punti, battendo, in una sola prova, quello Allieve, che già le apparteneva e quello Junior, avendo partecipato con iscrizione in questa categoria.

Il 26 novembre, a coronamento di una stagione da incorniciare, Tanya Giaccheri è stata, infine, premiata a Palazzo Lombardia di Milano dall’assessore allo sport Antonio Rossi, nell’ambito della manifestazione ‘Sport & Talenti 2015’.

La ‘Compagnia d’Archi’ di Meda, fondata nel 1988 da Graziano Viotto,  è affiliata alla FIARC, Federazione Italiana Tiro di Campagna ed alla FITARCO, Federazione Italiana di Tiro con l’Arco. Dall’arco storico al free-style, ognuno, in questa sede, è libero di esprimersi con l’attrezzo che predilige. Fin dalla sua fondazione la ‘Compagnia d’Archi’ si è sempre impegnata nella partecipazione e nella organizzazione di gare regionali, nazionali ed internazionali. Ovunque ha riscosso grandi successi con i suoi atleti e lusinghieri apprezzamenti per il lavoro svolto a livello organizzativo.

Molti sono gli impegni che l’associazione medese ha portato a termine negli ultimi anni, dalle varie manifestazioni per la promozione del tiro con l’arco nei Comuni delle provincie di Milano e Como alle innumerevoli gare di calendario regionale, dall’’esemplare organizzazione dei Campionati Italiani Fiarc di fine millennio a Madesimo nell’agosto 1999 all’’edizione sperimentale della Coppa Italia 3DI Fitarco a Meda nell’ottobre 2005. Come riconoscimento per il lavoro svolto per la promozione sportiva, il comune di Meda ha recentemente iscritto la ‘Compagnia d’Archi’ nell’Albo d’Onore della città.

Ora, la vittoria di Ankara apre a Tanya Giaccheri le porte al Campionato Europeo, in programma a maggio in Ungheria ed alla partecipazione al ‘Training Camp’ di Rio, in preparazione delle gare olimpiche, che inizieranno il 5 agosto e termineranno il 21, con il caloroso tifo del popolo brasiliano.

Enzo Mauri

Print Friendly, PDF & Email