News

Lissone, assegni di studio e buoni libro per i migliori studenti

Studio Associato MSC - Treviso

Lissone ComuneLissone ha premiato i suoi studenti più meritevoli: sono 51 i giovani, che frequentano le scuole secondarie di 2° grado e hanno ricevuto un sostegno economico dall’Amministrazione Comunale per i propri meriti scolastici.

Lo ha deliberato la Giunta capeggiata dal Sindaco Concettina  Monguzzi ai primi di marzo. Al riguardo nei mesi scorsi era stata presentato il bando che si era chiuso il 22 gennaio. La cerimonia di premiazione si è svolta il 16 marzo scorso, come da tradizione, presso la Sala Consiliare.

Nel bando era stabilito il numero e l’ammontare degli assegni di studio (35 da € 250,00) e dei buoni libro (12 da € 100,00 – poi aumentati fino 16 per la presenza, in graduatoria, di un ex-aequo tra 8 studenti a pari punteggio) da erogare a studenti lissonesi per l’anno scolastico 2015/2016.

Le domande di partecipazione sono state 92 e, dopo l’attenta valutazione della Commissione tecnica per il conferimento di assegni di studio e buoni libro, che si è riunita lo scorso 17 febbraio, sono state stilate le due graduatorie che hanno visto l’impegno e l’investimento da parte del Comune, di un capitolo di spese per 10.350€, fondi che rientrano in un apposito stanziamento stabilito dal Piano annuale di attuazione del diritto allo studio, approvato con deliberazione del Consiglio Comunale del 10 Settembre 2015.

Gli studenti che hanno ricevuto i buoni libro potranno scegliere la libreria presso la quale usufruire del buono da un elenco che comprende un rivenditore di Lissone e tre di Monza. (Pfr)

Print Friendly, PDF & Email