Eventi

Lecco dedica una mostra ai cristalli, tesoro del territorio

Studio Associato MSC - Treviso

Viene inaugurata sabato 17 dicembre alle 16.30 presso la Torre Viscontea in piazza XX settembre a Lecco una interessante mostra dedicata ai Cristalli, tesoro del territorio. I cristalli sono una classe di minerali molto nota e diffusa in natura, ma altrettanto poco conosciuta al di fuori della cerchia degli addetti ai lavori. A questa classe appartengono circa 200 specie, tra cui la calcite, uno dei minerali più diffusi al mondo, ma anche numerose specie di sicuro interesse sia collezionistico, sia scientifico e tecnico. Lecco Cristalli in mostra

L’interesse collezionistico è legato essenzialmente alla bellezza dei cristalli e alla varietà di colori con cui si presentano i minerali. L’interesse scientifico e tecnico è invece legato alle caratteristiche chimico-fisiche degli stessi, caratteristiche che li hanno resi molto ricercati e sfruttati fin dall’antichità. I carbonati infatti, sia in forma di minerale finemente macinato, sia di roccia costituita prevalentemente dagli stessi, come il calcare o il marmo, compongono numerosi prodotti di uso comune, come farmaci, dentifrici, vernici, cemento e molti altri ancora.

Per i colori vividi e per la purezza del bianco, alcuni carbonati erano utilizzati in passato anche come pregiati pigmenti per pitture a olio. Oggi la tecnica consente di sintetizzare pigmenti altrettanto validi per colore con costi di produzione sicuramente più bassi, ma la bellezza di alcune specie, quali la malachite e la rodocrosite, fa sì che ancora oggi vengano impiegate nella realizzazione di preziosi oggetti ornamentali.

La mostra non intende soltanto evidenziare la bellezza dei cristalli nel loro aspetto naturale, ma si propone anche di introdurre il visitatore a una conoscenza ragionata, che consenta di cogliere la loro importanza e il loro utilizzo nella vita di tutti i giorni. 

“Una mostra importante, che rivede dopo tanti anni il Gruppo Mineralogico Paleontologico Lariano all’opera con un’esposizione che ci racconta non solo i segreti e le meraviglie dei cristalli, ma anche la storia di una passione come quella per lo studio e la ricerca dei minerali – sottolinea l’assessore alla cultura del Comune di Lecco Simona Piazza -. Sarà un’occasione per i tanti cittadini e per le scuole del territorio di vedere da vicino rare bellezze, altrimenti non visibili a tutti in natura”.

L’esposizione rimarrà allestita in Torre Viscontea fino al 5 febbraio 2017 e sarà visitabile il martedì e il mercoledì dalle 9.30 alle 14.0 e da giovedì a domenica dalle 15.00 alle 18.00. Resterà chiusa il lunedì e i giorni di Natale, Santo Stefano e Capodanno.

Print Friendly, PDF & Email