News

L’Associazione Volontari Mezzago, amici speciali

Studio Associato MSC - Treviso

Associazione Volontari di MezzagoMezzago da sempre è fra i Comuni della Brianza dove brilla il volontariato. Dalla assistenza agli anziani al Maggio Mezzaghese, alla nota Sagra degli Asparagi, dalla festa dell’oratorio a quelle organizzate a Palazzo Archinti, in due parole, non c’è evento che veda all’opera giovani e anziani volontari di Mezzago. C’è anche un altro importante impegno che riguarda l’attività svolta nel campo della prevenzione e dell’assistenza sanitaria.

Non stupisce quindi di scoprire che fra i premiati dalla LILT  (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) di Milano vi sia l’ ASSOCIAZIONE VOLONTARI MEZZAGO. Lo scorso 24 novembre, nell’ambito della Giornata del Volontario il presidente Giuseppe Solcia, insieme ad alcuni soci, ha ritirato il Premio “UN AMICO SPECIALE”  riservato a persone che, come veri “amici”, senza apparire pubblicamente, operano concretamente e con vera passione sul territorio a favore della collettività.

L’evento milanese, che si è svolto presso il ‘MICO’ Milano Congressi di Fiera Milano, alla presenza di numerose autorità, ha voluto festeggiare e ringraziare pubblicamente i volontari, oltre 700, che operano a Milano, Monza e Brianza e province.

Questa la motivazione del premio destinato ai volontari mezzaghesi letta dal Marco Alloisio, presidente di LILT:

Associazione Volontari di Mezzago targaE’ mio grande piacere comunicare che quest’anno il premio “UN AMICO SPECIALE”  è stato assegnato all’ ASSOCIAZIONE VOLONTARI DI MEZZAGO – per dimostrare la sincera gratitudine per il prezioso sostegno che, sin dagli anni ’90, viene offerto generosamente sul territorio per la prevenzione e le visite di diagnosi precoce, mettendo in atto sinergie importanti tra Associazione e Volontari”.

L’Associazione Volontari Mezzago infatti organizza e gestisce da oltre venti anni le campagne di prevenzione e diagnosi precoce dei tumori al seno e della cute, insieme con il Comune di Mezzago. Ogni anno sono oltre 1000 i cittadini che fruiscono del servizio, su una popolazione di poco più di quattro mila abitanti. Numeri importanti frutto del lavoro di un gruppo di volontari appositamente dedicato a questo progetto.

“Il  premio “UN AMICO SPECIALE”commenta il presidente Solcia – ha per noi un grande significato e valore, perché destinato a chi condivide obiettivi e azioni di una realtà di rilievo nazionale come la LILT; i volontari di Mezzago, impegnati quotidianamente in tanti servizi sono orgogliosi di questo riconoscimento, che sottolinea e promuove il concetto di cura e sostegno della comunità, alla base della nostra azione. Il progetto di prevenzione e diagnosi precoce è un’attività continua, e con numeri sempre in crescita: siamo fieri di poter contare sui nostri volontari, e sul contributo del Comune, per offrire ai Mezzaghesi un servizio importantissimo”.

Per tutti coloro che desiderano avere ulteriori informazioni, scoprire come diventare volontari, che necessitano di un sostegno, basta chiamare lo 039 6067604 alla sede dell’Associazione Volontari Mezzago

Pierfranco Redaelli

Print Friendly, PDF & Email