Eventi

LARIOeVENTI, a Lecco grande kermesse per le regate veliche

Studio Associato MSC - Treviso

LarioeVenti 2016LARIOeEVENTI 2016, Interlaghi, Interlaghina e fuorInterlaghi, un ricco calendario di eventi che animeranno il lago, la Città di Lecco e tutto l’hinterland lacustre dal 15 ottobre all’1 novembre. La manifestazione, organizzata da Società Canottieri Lecco, Circolo Velico Tivano, Pro loco Malgrate e Immagimondo, si pone l’obiettivo di allargare alla città, a tutta l’area lacustre e ad ambiti non solo esclusivamente sportivi, le ormai storiche regate veliche autunnali: l’Interlaghi, giunta quest’anno alla sua 42a edizione, e l’Interlaghina, che viene proposta per il quarto anno.

Con l’allargamento del Comitato Organizzatore, le regate veliche diventeranno tre; infatti, il Circolo Velico Tivano organizza per il 22 e il 23 ottobre la prima edizione dell’Interlaghina Laser e 420. In quel weekend lo specchio di lago antistante le città di Lecco, Valmadrera e Malgrate vedranno quindi in acqua ben due campi di regata, più di un centinaio di barche. L’ingresso nel Comitato della Proloco Malgrate e di Immagimondo ha permesso poi di arricchire il programma con tanti eventi culturali, presentazioni di libri, mostre, documentari e visite turistiche, in particolare al complesso di San Pietro al Monte.

“Non è un caso infatti – dice Francesca Fiori, Presidente del Comitato Regate della Canottieri Lecco – se siamo qui (ndr: sede della conferenza stampa di presentazione è stata il Comune di Lecco); questo è indicativo del fatto che Interlaghi, Interlaghina Optimist, da quest’anno Interlaghina Laser e 420, Remo e fuorInterlaghi sono diventati ormai patrimonio della Città di Lecco e del territorio limitrofo e non più solo della Canottieri Lecco.”

LarioeVenti 2016 conf stampa

Foto di gruppo con tanti sorrisi per la conferenza stampa di presentazione di LarioeVenti

“Una tradizione che si perpetua e si rinnova; un appuntamento che diventa un ricco calendario di eventi collegati in grado di valorizzare il nostro territorio e il nostro lago; un sodalizio che cresce, coinvolge anche i giovani e riesce a mettere in sinergia numerosi attori per un risultato sempre più importante; per tutte queste ragioni, e non solo, il Comune di Lecco è lieto e onorato di aver ospitato la presentazione di LARIOeEVENTI 2016, Interlaghi, Interlaghina e fuorInterlaghisottolinea il Sindaco di Lecco Brivio –. Un ulteriore elemento di prestigio e interesse è rappresentato infine dalla dimensione turistica alla quale, accanto all’elemento sportivo e agonistico, questi eventi strizzano l’occhio. Rivolgo per questo un ringraziamento agli organizzatori di manifestazioni sportive che, come queste, riescono a catalizzare su Lecco l’attenzione di un pubblico che supera i confini locali, per una Lecco sempre più internazionale”.

Tante le novità. Grazie alla collaborazione con ConfCommercio Lecco e alla disponibilità dei commercianti del centro di Lecco, Malgrate e Valmadrera, a partire dai prossimi giorni e fino a fine ottobre, alcune vetrine saranno dedicate alla manifestazione con Trofei, locandine, materiale promozionale, gadget e tanto altro, lasciato alla fantasia dei vetrinisti.

Per quanto riguarda poi l’Interlaghina Optimist dovrebbe esserci il ritorno sul nostro lago dei giovani velisti dello Yacht Club San Pietroburgo, che daranno certamente filo da torcere ai piccoli regatanti italiani e della Lega Navale Italiana di Crotone. All’Interlaghina Optimist quest’anno si aggiunge, nello stesso weekend, l’Interlaghina Laser e 420 organizzata dal Circolo Velico Tivano.

Giuseppe Perego, Vicepresidente del circolo, dice:L’idea di creare LARIOeVENTI, di coinvolgere i Comuni che si affacciano sul Lago o comunque limitrofi nasce dalla voglia di promuovere il nostro territorio attraverso lo sport, la cultura e il patrimonio ambientale. Tutto questo sposa la filosofia del CVT e dei suoi soci, oltre alle regate ci piace anche organizzare incontri a tema sull’arte, sulla storia e sulle bellezze paesaggistiche. Ricordo cos’era il nostro territorio “nell’era del ferro”, siamo stati grandi, quando facciamo qualcosa ci piace farlo bene. Ora è tempo di guardare al turismo, un turismo legato alla nostra storia, ai nostri luoghi e allo sport che il nostro ambiente ci permette di divulgare. Dobbiamo creare qualcosa da lasciare in eredità come è stato lasciato a noi. LARIOeVENTI vuole essere una goccia di questa eredità”.

E sabato 23 ottobre, in collaborazione con la Pro Loco Malgrate, Interlaghina Remo, manifestazione non competitiva di remo, sul percorso Malgrate – Lecco – Malgrate.

“Siamo molto orgogliosi di aver riorganizzato insieme alla Canottieri Lecco una storica competizione remiera tra Lecco e Malgrate – dice entusiasta Luca Fabi, Presidente della Pro loco di Malgrate e coglieremo l’occasione in questi giorni di sport e cultura per ricordare attraverso la presentazione di un libro un illustre Malgratese, Pietro Vassena, e le sue incredibili invenzioni a partire dal famoso sommergibile C3”.

In sostegno alla candidatura di San Pietro al Monte tra i siti patrimonio dell’umanità Unesco e grazie alla collaborazione con gli “Amidi di San Pietro al Monte” domenica 23 e 30 ottobre e domenica 6 novembre dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 13.30 alle 16.00 sarà possibile effettuare delle visite guidate al complesso arroccato sopra Civate.

Immagimondo organizza anche domenica 6 novembre, a Villa Canali di Civate, la presentazione del libro di Susy Zappa. Tra le novità dell’Interlaghi, grazie al calendario favorevole, le regate dureranno 4 giorni e proprio l’Interlaghi sarà la nona tappa, quella conclusiva, del Campionato Velico del Lario ORC; inoltre, sabato 29 ottobre presso la Sala Conferenze Confcommercio, Piazza Garibaldi: “Dilaghèe o le virtù del lago”, Andrea Vitali e Velasco raccontano il loro lago e, a seguire, alle ore 20.00, apericena con l’Associazione Esercenti di Via Carlo Cattaneo presso l’Interval Cafè.

Lunedì 31 ottobre, invece delle classiche prove a bastone, la regata con un “lunga” e nel pomeriggio Match race dimostrativo con gli H22 della H22 One Design e l’organizzazione dell’H22 Racing Academy con Roberto Spata.

Da domenica 30 ottobre, poi, Lario e Bike metterà a disposizione presso la Canottieri per test e prove le sue bici elettriche, fino a martedì 1 novembre, quando verrà decretato il vincitore assoluto della XLII edizione dell’Interlaghi che verrà premiato con un Trofeo d’eccezione, studiato e creato ad hoc dalla Gioielleria Sella di Lecco, che ne farà dono al vincitore.

LarioeVenti vele

Nel dettaglio, questo il calendario degli eventi:

  • sabato 15 ottobre: inaugurazione di LARIOeVENTI 2016 presso Palazzo Agudio, a Malgrate, e, nella stessa sede, apertura della mostra “Cent’anni di vela lariana” a cura di Eugenio Mellera;
  • giovedì 20 ottobre, ore 20.30, presso il Convegno Parrocchiale di Malgrate, presentazione del libro “Storia di un inventore – Pietro Vassena eil suo C3”, scritto da Marco Corti e Aroldo Benini;
  • sabato 22 ottobre, ore 11.00, Società Canottieri Lecco: inaugurazione della mostra “l’acqua”; ore 13.00, Società Canottieri Lecco: regata velica Interlaghina Optimist; ore 13.00, Circolo Velico Tivano, Valmadrera: regata velica Interlaghina Laser e 420; ore 17.00, Malgrate: Interlaghina Remo;
  • domenica 23 ottobre, ore 8.30, Società Canottieri Lecco: regata velica Interlaghina Optimist; ore 8.30, Circolo Velico Tivano, Valmadrera: regata velica Interlaghina Laser e 420; in collaborazione con gli “Amici di San Pietro al monte” dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 13.30 alle 16.00 visite guidate a San Pietro al monte; ore 18.00, Parè di Valmadrera, Circolo Velico Tivano, appuntamento con la fotografia: la casa editrice Emuse presenta il nuovo libro di Sara Munari dal titolo “BE THE BEE BODY BE BOOM (bidibibodibibu)”;
  • giovedì 27 ottobre, Valmadrera, Centro Fatebenefratelli: mostra delle sculture dell’artista Severo Maria e, a seguire, documentario sul Fiume Adda di Gianni Magistris commentato da Gianfranco Scotti;
  • sabato 29 ottobre, ore 13.00, Società Canottieri Lecco, regata velica Interlaghi; ore 18.30, Lecco, Sala Conferenze Confcommercio, Piazza Garibaldi: “Dilaghèe o le virtù del lago”, Andrea Vitale e Velasco raccontano il loro lago; ore 20.00, in collaborazione con l’Associazione Esercenti di Via Carlo Cattaneo, Vela in festa, apericena con musica per regatanti e simpatizzanti presso l’Interval Cafè;
  • domenica 3o ottobre, in collaborazione con gli “Amici di San Pietro al Monte” dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 13.30 alle 16.00 visite guidate a San Pietro al Monte; ore 8.30, Società Canottieri Lecco: regata velica Interlaghi, prove e seguire; ore 18.30, Società Canottieri Lecco, (riservato classe ORC): premiazione CVL 2016 – premi speciali; ore 20.00, Società Canottieri Lecco: apericena per i regatanti;
  • lunedì 31 ottobre, ore 8.30, Società Canottieri Lecco: regata velica Interlaghi, regata off shore; ore 13.00 match Race dimostrativo – H22 Racing Academy con Roberto Spata; ore 20.00 Società Canottieri Lecco: Di Saronno Open Bar, ce na e festa Interlaghi, DJ set
  • martedì 1 novembre, ore 8.30, Società Canottieri Lecco: regata velica Interlaghi, prove e seguire; ore 14.00, Società Canottieri Lecco: rinfresco Ciresa per i regatanti e premiazioni XLII Interlaghi.
  • domenica 6 novembre, in collaborazione con gli “Amici di San Pietro al monte” dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 13.30 alle 16.00 visite guidate a San Pietro al monte; ore 16.00, Villa Canali, Civate: presentazione del libro di Susy Zappa “Sein Una virgola sull’acqua”.
Print Friendly, PDF & Email