Musica, Concerti, Spettacoli News

La musica invade Como

Studio Associato MSC - Treviso

Como Festival

Anche quest’anno, intrecciati agli spettacoli del Festival Como Città della Musica nell’Arena del Teatro Sociale, tanti concerti disseminati per la città, in orari e luoghi inconsueti, ma che ormai sono diventati un must della manifestazione.

Pillole musicali che attraversano i luoghi e ne cantano la bellezza. Perché la Terra canta e respira attraverso il ritmo di un tamburo, lo sfregare delle corde, il fiato di un clarinetto. Concerti eterogenei, con artisti di provenienza internazionale, ma tutti incentrati al fare musica insieme, traendo ispirazione dai luoghi per la scelta dei programmi e la composizione degli organici.

Dal classicismo elegante e compìto del Quintetto Salzburg, che colmerà ‘per gradi’ il Chiostro di S. Abbondio (3 luglio),alla ‘maratona’ di tre giovani trii – Arizza, Rigamonti, Donato Matola, nati in seno al Conservatorio di Como – che in dialogo naturale con la risacca del lago, intrecceranno composizioni da Mozart a Gershwin ai piedi del Monumento ai Caduti (14 luglio). E sull’acqua, che copre ed alimenta la Terra (feeding the planet…) suonerà il vitale e vitalistico ensemble di Marco Fusi (8 luglio).

E la Terra canta e risuona dalle sue profondità più misteriose, con due concerti percussivi da non perdere: dal Giappone, dove la via del suono del TaiKo (‘grosso tamburo’) ci conduce verso le nuvole e il cielo, tra spiritualità e riti propiziatori (7 luglio) all’Italia, quando il noto ensemble Tetraktis ci risveglierà all’alba con un crescendo tellurico ed il nostro cuore batterà letteralmente con loro (12 luglio).

Non può certo mancare l’appuntamento EXPO per e con i bambini, con un ‘delizioso’ racconto in musica legato al cibo e alla cucina di tutto il mondo: imparate il segreto della avventura di Milo e Maya, cantando insieme a loro sulla musica di Matteo Franceschini (Opera Kids, 11 luglio).

In attesa della chiusura del Festival, con il consueto appuntamento in Arena su musica e cinema, una carrellata di colonne sonore – da Chaplin a Rota, Morricone, Joplin, Gershwin, Piovani e mille ancora – arrangiate per quartetto d’archi ed eseguite dal Gruppo da Camera Artemisia: una storia del cinema in miniatura dal dopoguerra ad oggi, raccontata in musica nell’elegante giardino di Villa Mondolfo (16 luglio).

Questo il calendario degli eventi:

  • Chiostro S. Abbondio, via Regina Teodolinda, 35, venerdì, 3 luglio – ore 18.30
DA UNO A CINQUE Salzburg Solisten

Johann Sebastian Bach da Sonata n. 1 in sol minore per violino BWV 1001 Adagio Wolfgang Amadeus Mozart Duetti per due violini sui temi de Die Zauberflöte e Don Giovanni  Franz Schubert Trio per archi n. 2 in si bemolle maggiore D 581 Allegro moderato. Andante. Menuett – Allegretto. Rondò – Allegretto Wolfgang Amadeus Mozart da Le nozze di Figaro Ouverture (arr. per quartetto d’archi) Concerto per violino e quartetto d’archi n. 1 in si bemolle maggiore KV 207 Allegro moderato. Adagio. Presto

  • PARCO VILLA OLMO, via Cantoni, 1, martedì 7 luglio – ore 18.45
IRO NO KA Primavera (rosa di Sakura) Sakura con canzone di Tomoko Hachijyo – honbataki, hachijyo; Inizio estate (fior di glicine e verde fresco) Revelation; Estate – Maturi, forza del sole (rosso di lanterna e sole) Osuwa Shobayashi
  • Pontile fronte Hangar, via Giancarlo Puecher, mercoledì, 8 luglio – ore 19.30

TANGO SULL’ACQUA

  • PARCO VILLA OLMO, via Cantoni, 1 sabato, 11 luglio – ore 17.00
IL VIAGGIO DI MILO E MAYA di Matteo Franceschini

Spartito e Traccia audio disponibili su www.operakids.org

  • Parco Villa Grumello via Cernobbio, 11 – domenica, 12 luglio – ore 5.30
BATUQUA Tetraktis Percussioni

ore 9.00

Visita guidata ai parchi del Grumello e di Villa Sucota-FAR a cura di Emilio Trabella, Società Ortofloricola Comense nell’ambito di Giardini di seta. Tessuti, abiti e botanica del territorio lariano

(Apertura speciale della mostra a Villa Bernasconi e Villa Sucota dalle ore 8.00)

  • MONUMENTO AI CADUTI via Giancarlo Puecher martedì, 14 luglio – ore 19.00, 20.30, 22.00
TRIATHLON in collaborazione con Conservatorio di Como

ore 19.00 Felix Mendelssohn-Bartholdy

ore 20.30 Joseph Haydn e Ludwig van Beethoven

ore 22.00 Classici americani da George Gershwin a Cole Porter, Duke Ellington, Thelonious Monk

 

  • GIARDINO VILLA MONDOLFO via Cantoni, 2 giovedì, 16 luglio – ore 18.00
ASCOLTANDO IL CINEMA :Omaggio a Charlie Chaplin

Gli anni ‘50, Nino Rota e il neorealismo italiano; Ennio Morricone ed il cinema di Sergio Leone; Gli anni ‘80; Gli anni ‘90, l’assalto della televisione e la preponderanza economica e culturale statunitense; Il cinema italiano; Il cinema francese: Yann Tiersen, La musica ‘digitale’

Ritiro obbligatorio del biglietto di ingresso presso la Biglietteria del Teatro fino ad esaurimento posti dal 1 luglio

I concerti e gli spettacoli di Intorno al Festival sono ad ingresso libero.

In caso di maltempo, i concerti del 3, 7, 11, 14 luglio si terranno presso il Teatro Sociale di Como, mentre i concerti dell’8, 12, e 16 luglio si svolgeranno all’interno degli stessi luoghi.

Infoline: +39.031.270171 – +39.327.3117975 – info@comofestival.org

comofestival.org

Emporio delle Parole

Print Friendly, PDF & Email