Eventi

La Brianza festeggia la mitica FIAT 500 con un grande raduno

Studio Associato MSC - Treviso

Raduno 500 Paola BenciniIn Brianza in 60 al 60°. Buon Compleanno 500! Un titolo che già dice tutto su quello che sarà l’evento dedicato alla FIAT 500 in programma sabato 23 settembre con partenza presso lo storico Bar Bencini in via Fornacetta 98 a Inverigo (Co).

Ideatrice del raduno di utilitarie storiche e attuali, la vulcanica Paola Bencini (nella foto), titolare, insieme alla famiglia, dell’omonimo bar fin dal 1904. Paola ha certamente virtù di ubiquità, perché riesce a conciliare varie attività a partire da quella di effervescente e simpatica barista fino a quella di politica, nota in mezza Brianza. Per non farsi mancare niente, partecipa ad attività associative varie, tra cui quella di FIDAPA, Federazione Italiana Donne Arti Professioni Affari, che ha una sezione locale, con il supporto di Automobile Club di Milano. Tra gli sponsor la concessionaria G.Villa di Monza, storico marchio del gruppo italiano.

Questa volta la brava Paoletta ha voluto celebrare l’anniversario della gloriosa 500 e gli è venuto spontaneo dar vita a un gran raduno con partenza presso il suo bar. Hanno aderito una sessantina di equipaggi che, alle 13.30 di sabato 23, si ritroveranno a Inverigo per poi partire alla volta di piazza San Vito e Villa Cenacolo a Lentate sul Seveso (MB) per l’esposizione delle vetture, con tanto di visita guidata privata dell’Oratorio Santo Stefano e del parco secolare, per poi concludere il tragitto a Briosco alla residenza Gelosa.

Paola Bencini con il vice Presidente AC Milano Geronimo La Russa

Paola Bencini con il vice Presidente AC Milano Geronimo La Russa

Le 500 sfileranno per mezza Brianza, tant’è che la manifestazione ha il patrocinio dei Comuni di Inverigo, Lentate sul Seveso, Briosco, oltre a quello del Parco Regionale Valle del Lambro. Non dimenticando la FIDAPA, che in questo caso gioca in casa. Da Inverigo ai proseguirà per Arosio, Carugo, Brenna, Cantù, Mariano Comense, Novedrate, Lentate per poi arrivare a Briosco.

“Il mio motto – dice sorridendo Paola Bencini – è “…metti il cuore in tutto ciò che fai… ed ogni giorno sarai un campione…”, quindi con questo spirito affronto la vita e organizzo eventi che trovano sempre grande condivisione, come quello di sabato prossimo. Siamo davvero in tanti, con tanti amici che mi hanno dato una mano e saranno presenti”.

Il raduno delle 500 in Brianza è stato presentato all'Autodromo in occasione del Gran Premio

Il raduno delle 500 in Brianza è stato presentato all’Autodromo in occasione del Gran Premio

A dare il via alla carovana Eleonora Frigerio, Presidente del Parco Valle Lambro: “Sono felice di essere stata coinvolta dall’amica Paola in questo evento alla sua prima edizione. Non solo celebriamo la nascita della 500, ma diamo anche uno sguardo alla nostra bella Brianza, alla Valle del nostro fiume che attraversiamo con un simbolo del Made in Italy, ribadendo anche l’operosità e la voglia di fare della nostra terra”.

Tra i presenti anche il vicepresidente AC Milano Geronimo La Russa oltre che Giandomenico Amodeo, presidente della Fondazione che porta il nome del padre, che, con la cooperativa Hospita, darà spazio all’esposizione finale delle vetture nel parco della residenza Gelosa di Briosco, con la premiazione finale nell’ambito della Festa d’Autunno in corso nella struttura.

“Per noi – dice Amodeo – è solo motivo di grande felicità ospitare questo evento organizzato dal quel vulcano di idee che è Paola. Una manifestazione in assoluta sintonia con lo spirito vivo della residenza, aperta al territorio. Spero che eventi del genere possano ripetersi per mostrare, al di là dei pregiudizi, quello che realmente sono queste residenze”.

Raduno 500 modelliniTra le “chicche” del raduno: l’esposizione di un motoscafo Riva del cantiere nautico Erio Matteri di Lezzeno al fianco della FIAT 500 Riva, l’esclusiva serie realizzata in collaborazione con lo storico marchio nautico, e la raccolta di migliaia di modellini di automobiline a cura di Albergo Besana e Sandro Verga. Non poteva mancare la mostra fotografica “una storia italiana…FIAT” di Claudio Arrigoni.

La Brianza non poteva far meglio per ricordare il 60° della 500. Con un “grazie” speciale a Paola Bencini.

Carlo Gaeta

Print Friendly, PDF & Email