Arte e Cultura Nel weekend

Il Parco della Valle del Lambro visto dagli artisti del territorio

Studio Associato MSC - Treviso

E’ in programma venerdì 9 giugno alle 18, il taglio del nastro della mostra Sulle orme degli artisti che rimarrà aperta fino al 25 giugno presso le Scuderie di Villa Borromeo ad Arcore. Si tratta di una mostra tematica che racconterà, attraverso le opere degli artisti il territorio, il Parco Regionale della Valle del Lambro. Un progetto che vede come attori principali, al fianco del Parco, Demetra Società Cooperativa Sociale Onlus di Besana Brianza, gli studenti  del Liceo Artistico Statale «Amedeo Modigliani» di Giussano e il Comune di Arcore.

Sulle Orme degli Artisti

La mostra vuole essere un percorso che introduce il visitatore agli incantevoli panorami raccontati dai versi dei poeti, dalle acque del «Vago Eupilii» di Parini, al «Diario di viaggio» di Stendhal, ma anche dalle pennellate di importanti artisti come Andrea Appiani, pittore alla corte del viceré d’Italia Eugenio di Beauharnais, o del celebre divisionista italiano Giuseppe Segantini, per arrivare al più moderno Aligi Sassu, amico di Picasso. Un filo rosso che attraverso gli occhi (e le orme) degli artisti del passato, vuole proporre la scoperta e prendere coscienza della bellezza che ancora oggi caratterizza il territorio tutelato dal Parco Regionale della Valle del Lambro.

EVENTI – Venerdì 9 giugno per la giornata di inaugurazione, la rassegna pittorica osserverà un’apertura straordinaria in programma anche in notturna, fino alle 22. La programmazione prevede l’apertura della mostra con visite guidata per sabato 10, 17 e 24 giugno e domenica 11, 18 e 25 giugno dalle 15,30 alle 18,30. Inoltre tutte le domeniche (11, 18 e 25 giugno) alle 17, sono in programma laboratori natural-artistici per bambini dai 4 anni: domenica 11 giugno in occasione della mostra «Sulle orme degli artisti», sarà allestito un laboratorio dove i più piccoli giocheranno a fare gli artisti realizzando capolavori che hanno per soggetto il Parco Valle Lambro. Domenica 18 giugno con «Tra le rime colorate»  verrà proposta la possibilità di dare colore alle sensazioni suscitate dalle poesie. A chiudere domenica 25 giugno invece con «Scatto d’arte: foto-fantastiche» sarà protagonista la fotografia e la fantasia.

USCITE – Legate alla mostra, per scoprire i luoghi che hanno ispirato letterati e pittori sono in calendario due escursioni per famiglie con laboratori per bambini dai quattro anni. Domenica 11 giugno alle 15,30 protagonista sarà «Villa Borromeo d’Adda: il Parco delle Meraviglie di Arcore». Durante l’uscita, sarà possibile visitare la mostra «Sulle orme degli artisti» oltre all’omonimo laboratorio. Domenica 25 giugno alle 15,30 si racconteranno le gesta di Rinaldo di Barbiano, «Un principe in Brianza: il Parco di Villa Scaccabarozzi di Usmate Velate». A chiudere la ricca kermesse di attività il laboratorio per i più piccoli «Artisti di Natura».

«Per la prima volta nella sua storia il Parco Regionale della Valle del Lambro ha voluto organizzare una mostra d’arte per valorizzare e far conoscere attraverso gli artisti il territorio tutelato dall’Ente. Un modo nuovo per un Parco, di far scoprire le sue caratteristiche, la sua storia e i tanti autori e pittori che proprio grazie a suggestivi scenari e scorci mozzafiato che lo caratterizzano, sono stati ispirati dalla Valle del Lambro – ha spiegato l’Avv. Eleonora Frigerio, Presidente del Parco Valle Lambro -. L’idea di “Sulle Orme degli artisti” nasce dalla mostra ma si è poi aperta al territorio con un calendario di appuntamenti  che completano questa iniziativa: a corollario sono state allestite visite guidate, oltre a due uscite e tre laboratori dedicati ai bambini per rendere ancora più vivo e itinerante un evento che racconta il territorio».

PER INFORMAZIONI SULLA MOSTRA:

Mostra e laboratori sono ad ingresso libero, senza prenotazione.

e-mail:  eventi@parcovallelambro.it
telefono 0362.970961 int. 2

sito: www.parcovallelambro.it/sulle-orme-degli-artisti

PER ADERIRE ALLE ESCURSIONI:

Escursioni a numero chiuso, con prenotazione. E’ previsto un contributo. Adulti e bambini dai 4 anni: 5 €

E’ richiesta l’iscrizione, da effettuarsi contattando gli uffici del Parco, entro le ore 12:00 del venerdì precedente ciascuna escursione, tramite:

e-mail:  eventi@parcovallelambro.it; nella mail di richiesta specificare un cognome per ciascun nucleo familiare, il numero di persone (bambini /adulti), un recapito telefonico ed un indirizzo e-mail a cui confermare l’iscrizione e mandare le informazioni.
telefono 0362.970961 int. 2
Per prenotazioni successive alle ore 12:00 è possibile iscriversi soltanto telefonando al numero 335-7486957 (settore Educazione Ambientale – Demetra Soc. Coop. Onlus, Besana Brianza)
L’uscita sarà attivata con un minimo di 18 partecipanti
L’uscita sarà annullata in caso di maltempo (gli iscritti saranno avvisati)

Print Friendly, PDF & Email