News

EXPO… ottimisti in Brianza, soprattutto negli alberghi

Studio Associato MSC - Treviso

660MILA EURO IN PIU’ A MAGGIO PER MONZA E LA BRIANZA. Si tratta delle ricadute economiche derivate dall’incremento delle presenze alberghiere registrate nel primo di mese di Expo per i turisti che hanno alloggiato almeno una notte nel territorio brianzolo. 1 struttura ricettiva su 3 dichiara un aumento di presenze derivato da Expo rispetto allo scorso anno, in media del +27,8%, con una quota di turisti stranieri pari al 35% del totale delle presenze alberghiere collegate all’Esposizione.

Expo simbolo

L’Expo traina il sistema ricettivo di Monza e della Brianza: durante il primo mese di apertura del sito espositivo, l’Ufficio Studi della Camera di commercio di Monza e Brianza ha stimato in circa 660mila euro l’indotto e le ricadute economiche generate dall’incremento delle presenze alberghiere registrate a maggio per i turisti che hanno alloggiato almeno una notte nel territorio brianzolo. La Brianza è tra le aree ad aver beneficiato maggiormente, anche grazie alla vicinanza con il sito espositivo, di un effetto positivo sulle presenze alberghiere: per il mese di maggio, 1 struttura su 3 dichiara di aver registrato un aumento di presenze derivato da Expo rispetto allo scorso anno, in media del +27,8%. La Brianza ha registrato nel primo mese dell’evento una quota di turisti stranieri pari al 35% del totale delle presenze alberghiere collegate a Expo. Gli stranieri che hanno deciso di fare in tappa in Brianza provengono soprattutto dall’Area Euro e dalla Cina. E tra i clienti abituali che hanno soggiornato lo scorso mese in Brianza il 12,5% ha deciso di recarsi ad Expo. Dati positivi che si riflettono sulle previsioni degli albergatori per il mese di giugno: per il 54% dei brianzoli le prenotazioni sono in aumento grazie all’evento.

Anche per gli albergatori degli altri capoluoghi lombardi e della zona Laghi le prenotazioni nel mese di giugno aumenteranno grazie all’effetto Expo, rispettivamente per il 32,2% e del 17,9% delle strutture ricettive. Già nel mese di maggio si sono registrati aumenti delle presenze nelle strutture ricettive dell’8,7% per la zona Laghi (generando un indotto legato ad Expo di 221mila euro) e del 30% per gli altri capoluoghi della regione (313mila euro l’indotto). È quanto emerge da stime dell’Ufficio Studi della Camera di commercio di Monza e Brianza a partire dall’indagine “Expo e turismo”, realizzata in collaborazione con Digicamere mensilmente da maggio fino al termine dell’evento, dalla Camera di Commercio di Monza e Brianza con metodo CATI, su un campione di oltre 700 strutture alberghiere situate nei principali attrattori turistici lombardi e italiani.

“Expo rappresenta una straordinaria opportunità per Milano, la Lombardia e l’intero Paese per la capacità che ha di attrarre visitatori, anche stranieri – ha dichiarato Carlo Edoardo Valli, Presidente della Camera di commercio di Monza e Brianza. La nostra sfida ora è quella di mettere a frutto questo enorme potenziale e trasformare i visitatori dell’Expo in turisti ed estimatori del nostro Paese e del Made in Italy. Al contempo, l’inizio della stagione estiva con i flussi di turisti che porta in Italia, attirati dal nostro patrimonio artistico e culturale e da un’offerta turistica ricca ed eterogenea, può essere l’occasione per far conoscere e apprezzare oltre che l’Esposizione Universale di Milano anche il nostro territorio”. 

Il numero totale di presenze registrate nella sua struttura a Maggio 2015 rispetto a Maggio 2014 è risultato: Monza e Brianza Laghi (Como,

Maggiore,

Garda)

Altri capoluoghi lombardi
Invariato 30,3% 46,4% 41,7%
Aumentato, solo per effetto EXPO 6,1% 0,0% 0,0%
Aumentato, anche per effetto EXPO 27,3% 4,3% 10,4%
Aumentato, indipendentemente da EXPO 18,2% 26,1% 33,3%
Diminuito 18,2% 23,2% 14,6%
Effetto Expo (aumento %) 27,8% 8,7% 30,0%
% stranieri per Expo 35,0% 38,0% 31,3%
Indotto Expo 2015 (in €) 657.000 221.000 313.000

Fonte: “Expo e turismo” indagine realizzata dalla Camera di commercio di Monza e Brianza

Tra i suoi clienti abituali che hanno soggiornato lo scorso mese di maggio, ci può indicare la % di coloro che,  a Suo parere, hanno deciso di recarsi a EXPO? Monza e Brianza Laghi Altri capoluoghi lombardi
Ho clienti abituali che hanno deciso di recarsi ad Expo 56,8% 47,4% 41,1%
% di clienti abituali andati ad Expo 12,5% 4,9% 6,6%

Fonte: “Expo e turismo” indagine realizzata dalla Camera di commercio di Monza e Brianza

Lei prevede che le presenze nella Sua struttura a Giugno 2015, rispetto a Giugno 2014: Monza e Brianza Laghi Altri capoluoghi lombardi
Rimarranno invariate 32,4% 73,1% 46,4%
Aumenteranno solo per effetto EXPO 8,1% 0,0% 1,8%
Aumenteranno anche per effetto EXPO 45,9% 17,9% 30,4%
Diminuiranno 10,8% 1,3% 3,6%
Non so / non risponde 2,7% 7,7% 17,9%

Fonte: “Expo e turismo” indagine realizzata dalla Camera di commercio di Monza e Brianza

Print Friendly, PDF & Email