Sport

Danza Sportiva Tricolore a Vimercate

Studio Associato MSC - Treviso

Vimercate, danza sportiva Ros e Stella

Ros e Stella in azione

Fra gli sport emergenti in Brianza, e non solo, c’è senza dubbio la Danza Sportiva. Un mesetto fa a Rimini si è svolto il Campionato Italiano, manifestazione di grandissimo rilievo, che ha visto in pista decine di migliaia di ballerini nelle più diverse discipline. Tra questi anche alcuni atleti brianzoli, che non hanno mancato di distinguersi. Perché in Brianza si balla, e bene pure, basta vedere cosa succede nelle feste paesane estive quando tanti appassionati scendono in pista. Migliaia di dilettanti allo sbaraglio, ma anche tanti professionisti di tutte le età che affollano palestre, centri sportivi e sale dove di pratica la danza.

Ai recenti campionati italiani di Rimini si è messa in mostra soprattutto la scuola di ballo di Vimercate Stefy e Davy Dancing Group, Associazione Sportiva Dilettantistica che opera nella divulgazione della danza sportiva dal 2001, in collaborazione dal 2006 con Vicus Mercati.

E’ stato un vero trionfo per la danza vimercatese.  Il “bottino” finale parla addirittura di due medaglie d’oro, due medaglie d’argento ed una di bronzo. Enormi soddisfazioni sono arrivate dalla splendida coppia formata da Maristella Montanelli e Rosario Vanalli, Ros e Stella per gli amici, che hanno condotto una stagione superlativa vincendo tre titoli regionali e tre Coppe Italia per tutte le discipline gareggiate: le Danze Standard, il Liscio Unificato ed il Ballo da Sala. Due ballerini, fuoriclasse per eleganza, morbidezza, leggerezza e qualità del movimento, che si sono aggiudicati ben due titoli italiani nelle Danze Standard 45/54 anni classe B3 e nella Combinata Nazionale 45/54 anni classe B1. La loro vittoria nelle Danze Standard è stata epica, considerando che si è trattato di una competizione tra ben 117 coppie durata un giorno intero.

Maristella e Rosario sono stati premiati dal Presidente della Federazione Italiana Danza Sportiva, Christian Zamblera, che si è successivamente complimentato con i Direttori Tecnici della Stefy e Davy Dancing Group, Davide Francisconi e Stefania Azzena. Un elogio anche per gli istruttori dei freschi Campioni d’Italia, gli  istruttori Alessandro Peretto e Manuela Colombo. Questi ultimi, coppia di punta dell’Associazione militanti in classe Internazionale Danze Standard 35/44 anni, sono il braccio destro dei maestri federali Davide e Stefania.

Ros e Stella hanno condotto una gara strepitosa nella Combinata Nazionale 45/54 anni classe B1, disciplina fisicamente durissima in quanto vengono danzati tutti e sei i balli componenti il Liscio Unificato ed il Ballo da Sala uno dietro l’altro, e si sono aggiudicati il secondo titolo italiano vincendo 5 balli su 6 e con il sesto ballo in seconda posizione. Ros e Stella si sono aggiudicati anche due medaglie d’argento, e sono quindi anche Vice Campioni Italiani, nel Liscio Unificato e nel Ballo da Sala 45/54 anni classe B1.

Vimercate Danza Sportiva Lele Saida

Saida e Lele

Sul podio anche Saida Arosio ed Emanuele Pollastri, già vincitori della medaglia di bronzo ai Campionati Regionali, che hanno confermato il loro piazzamento sul terzo gradino del podio anche a Rimini nel Ballo da Sala 35/44 anni classe B2, presentando un ballo molto elegante e di grande movimento.

Buon campionato anche per Matilde Personeni e Felice Manzoni, che oltre ad un buon piazzamento nella competizione di Danze Standard 61/64 B1,  hanno conquistato due piazzamenti in semifinale al 9 posto nel Liscio Unificato e nel Ballo da Sala 61/64 B1, sebbene per il ballo mostrato in pista la loro eliminazione dalla finale resti molto discutibile. Molto bravi anche Maria Luisa Pizio e Fabio Alari, che hanno esordito proprio al Campionato Italiano nelle Danze Standard 55/60 anni classe B2, ed hanno conquistato una bella semifinale chiudendo all’11° posto nel Ballo da Sala 55/60 anni classe B2 in una competizione di 24 coppie fisiche.

Per la Stefy e Davy Dancing Group hanno gareggiato anche i più giovani atleti dell’Associazione, Silvia Comerio e Marco Cioria, che si sono cimentati nel Ballo da Sala 35/44 anni classe C e nelle Danze Standard 35/44 anni classe C, e Gianpiera Selva e Mario Cossa per il Ballo da Sala 61/64 classe B2.

Sulla scia di questi risultati si è già entrati nella nuova stagione sportiva.

Pierfranco Redaelli

Print Friendly, PDF & Email