Teatro

Como, il ritorno delle marionette della Compagnia Colla

Studio Associato MSC - Treviso

Marionette Compagnia CollaRitorna dopo molti anni a Como una delle meraviglie del teatro di figura italiano, la Compagnia Carlo Colla & Figli, conosciuta in tutto il mondo, uno dei pochissimi esempi ancora in attività dell’antica arte delle marionette.  Porterà al Teatro Sociale domenica 3 aprile alle ore 16.00, LA BELLA ADDORMENTATA, uno spettacolo in bilico fra la narrazione fantastica di Perrault (in una brillante traduzione di Collodi) e la struttura librettistica del balletto di Caikovskij, da cui lo spettacolo attinge la parte musicale.

Gli spettacoli di SOCIALE FAMIGLIE sono inseriti nell’ambito di “Rassegna senza confini grandi e piccini insieme  teatro, XXII edizione”.

domenica, 3 aprile – ore 16.00

LA BELLA ADDORMENTATA NEL BOSCO

Fiaba in due tempi di Eugenio Monti Colla. Musica di Pëtr Il’ic Ciajkovskij

Regia Eugenio Monti Colla

Consulente musicale Luca Del Fra

Scene Franco Citterio

Costumi Eugenio Monti Colla

Luci Franco Citterio

Direzione tecnica Tiziano Marcolegio

Produzione ASSOCIAZIONE GRUPPORIANI – MILANO

Comune di Milano – Cultura – Teatro Convenzionato

La bella addormentata nel bosco, allestita nel corso del 2001, è subito diventata uno degli spettacoli più amati del repertorio della Carlo Colla & Figli. E’ stata presentata fino a ora, oltre che a Milano, al Ponchielli di Cremona, al Teatro Verdi di Martina Franca, al Metastasio di Prato, al Teatro Comunale di Casalmaggiore, a Matera, a Spoleto e negli Stati Uniti, lo scorso anno con grandissimo successo, a New York e a Boston.

La scelta di rappresentare La bella addormentata nel bosco è nata dal desiderio di celebrare in tutto il suo profondo significato la sfera del fiabesco e del fantastico. Nelle sette scene che compongono lo spettacolo agiscono 150 marionette, quasi tutte realizzate ex novo, così come le scene e i ricchissimi costumi.

I brani della musica di Ciajkovskij, selezionati da Luca Del Fra, si alternano alle parti recitate, scritte da Eugenio Monti Colla sulla traccia della traduzione di Carlo Collodi della fiaba di Perrault.

Eugenio Monti, figlio di Carla Colla e del pittore Cesarino Monti, è nato a Milano nel ’39. Giovanissimo comincia il suo apprendistato teatrale sul palcoscenico del Teatro Gerolamo, sede stabile della Compagnia Marionettistica Carlo Colla e Figli che dall’inizio del secolo, con una tradizione artistica già pluricentenaria, vi si era insediata.

Compiuti gli studi classici, frequenta la facoltà di lettere e filosofia abbinando l’attività universitaria a quella teatrale in qualità di regista e consegue la laurea in Storia del Teatro, cattedra presso la quale ricopre il ruolo di assistente sotto il magistero di Mario Apollonio e di Sisto Dalla Palma per lo specifico argomento del Teatro di animazione.

Abbandonata la carriera universitaria ha insegnato per circa venti anni materie letterarie nella Scuola Media, continuando l’attività artistica nel riproporre il repertorio tradizionale della Compagnia Carlo Colla e Figli e curando la regia e l’allestimento di nuovi spettacoli marionettistici.

Oltre a diverse lezioni e seminari presso la Civica Scuola “Paolo Grassi” di Milano sul rapporto fra teatro ufficiale e teatro delle marionette, cicli di conferenze per “Cultura a Milano” presso la sala del Grechetto di Palazzo Sormani, dal 1979 ha tenuto seminari e corsi di aggiornamento per insegnanti ed alunni nelle Scuole Materne, nella Scuola Media Inferiore, e nelle Scuole Superiori di Milano e Provincia.

Dal settembre 1994 dirige la Scuola “Fiando” di animazione ad indirizzo marionettistico. Dal 2002 al 2004 tiene all’Accademia di Belle Arti di Brera un corso sul Teatro di figura, storia e pratica.

Print Friendly, PDF & Email