Fuori Brianza

Che estate all’Auditorium Verdi di Milano!

Studio Associato MSC - Treviso

Manifesto Guerre Stellari 1977.jpegCalcio di inizio della stagione estiva 2016 con un grande evento di ben 3 date in calendario a luglio all’Auditorium di Milano di largo Mahler, giovedì 14, venerdì 15  e domenica 17, per rivivere l’emozione dello scorso anno con Simone Pedroni a tenere il timone dell’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi che suonerà le musiche della colonna sonora di Star Wars, scritte da John Williams per la saga cinematografica. Sul palco, per l’occasione, anche il Coro Sinfonico diretto da Erina Gambarini.

La proposta di questo programma all’Auditorium di Milano nel settembre 2015 generò un successo senza precedenti – spiega il  Maestro Pedroni – e quindi, dato che la Saga di Star Wars si è arricchita di un nuovo capitolo con Episodio VII, Il risveglio della forza, anch’esso musicato da Williams, ho deciso di ristrutturare il programma, includendo i cinque nuovi brani arrangiati da Williams stesso, in prima esecuzione italiana, e di proporre due estratti di rara esecuzione da Episodio IV ed Episodio III che per motivi di timing non era stato possibile eseguire nel precedente concerto. Oggi tutte le maggiori orchestra includono nei loro programmi sinfonici estratti dalle colonne sonore della saga di Star Wars, ma laVerdi ed io deteniamo tuttora il primato della proposizione di queste musiche nella loro interezza, conferendo loro la giusta prospettiva emotivo-drammatica di racconto epico e di reale compiutezza espressiva”.

Ma non finisce qui: non mancheranno anche i figuranti della Legione 501st Italica Garrison e della Rebel Legion Italian Base, i due gruppi di costuming Star Wars ufficializzati da Lucasfilm: i coraggiosi cavalieri Jedi con le loro spade laser, il temibile Darth Vader, i mitici Stormtroopers, l’eroico Han Solo e tanti altri personaggi renderanno omaggio alla musica di Williams.

E per continuare a sorprendere il pubblico, giovedì 14 luglio, al M.A.C. in piazza Tito Lucrezio Caro alle 18.00, una pre-concert talk di introduzione al concerto vedrà Massimo Privitera e Maurizio Caschetto, direttore e vicedirettore della testata web ColonneSonore.net., intervistare Simone Pedroni insieme a Emilio Audissino, autore del primo libro-analisi sulla musica di John Williams.
Caschetto parlerà di Guerre Stellari e del primo capitolo della nuova trilogia, attraverso esempi audio e video sulla saga.

L’invito che l’Auditorium Verdi desidera fare a tutti i fan di Star Wars è quello di entrare in auditorium con tanto di costume, accessori e tutto ciò che si desidera per omaggiare  insieme la saga di Star Wars.

Un’occasione più unica che rara di sentirsi parte di un mondo fantastico, viaggiando sulle note che l’hanno reso “storia”.

laVerdi Orchestra e Coro

laVerdi Orchestra e Coro

E questo, come si è detto, è solo il calcio d’inizio della ricca stagione estiva 2016 all’Auditorium di Milano Fondazione Cariplo, giunta alla sua quinta edizione.

Sono, infatti, ben 9 gli appuntamenti con spettacoli e musica di alto livello, su 18 datedal 14 luglio al 28 agosto. 

Dopo Star Wars, il primo evento della stagione, ci saranno omaggi al mondo del cinema, con la proiezione del film Il Padrino e colonna sonora dal vivo, con le colonne sonore di Hitchcock e quelle dei grandi film di Hollywood ispirati allo Spazio e ai Supereroi.

Terranno impegnati i sensi anche importanti tributi al rock e al pop, con le musiche di Frank Zappa, dei Beatles, Lord, Emerson Lake & Palmer, Pink Floyd, Led Zeppelin, Queen, per chiudere con un programma dedicato a John Williams e alle sue spettacolari musiche per il grande cinema.

Il palinsesto è vario e appetitoso – afferma il direttore artistico de laVerdi Ruben Jais –  in grado di soddisfare i gusti del pubblico più vasto, con l’obiettivo di offrire ai milanesi (e non solo) che restano in città per il periodo estivo un’alternativa culturale all’insegna del divertimento, dello svago e della musica di qualità. Ecco dunque che laVerdi mantiene il proprio impegno di garantire ai cittadini e ai visitatori temporanei un servizio pubblico essenziale come la cultura, durante tutto l’anno, senza interruzione”.

L’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi sarà protagonista della quasi totalità degli eventi. Dopo Star Wars sarà la volta, il 18 luglio, di Dweezil Zappa (come da noi anticipato tempo fa su questi schermi) che, insieme alla sua band, farà rivivere il mito intramontabile del padre Frank Zappa.

E poi, via al grande cinema il 21, 22 e 24 luglio, con la proiezione su grande schermo del film di Francis Ford Coppola Il Padrino e la colonna sonora, scritta dal milanese Nino Rota, eseguita in sincrono dal vivo dall’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi, diretta da John Jesensky. Chi non l’ha ascoltata, canticchiata o impostata addirittura come suoneria del cellulare? Cornice di un capolavoro cinematografico che ha accompagnato più generazioni.

Il 28 e 31 luglio, invece,  cinema in note protagonista assoluto con Superhero Symphony e le colonne sonore di Batman, I Fantastici Quattro, Hellboy, X-Men, L’Incredibile Hulk, Captain America, Spiderman, The Avangers; il 4 e 7 agosto con A Tribute to Alfred Hitchcock, e le colonne sonore di Rebecca, Vertigo, La finestra sul cortile, Psycho; e ancora il 10 e 11 agosto con Space Symphony e le colonne sonore di Star Trek, 2001 Odissea nello spazio, Alien, Il pianeta delle scimmie, Total Recall, Matrix, Avatar: nei tre programmi laVerdi sarà diretta dallo specialista Ernst van Tiel.

Eravate certi mancasse Ferragosto? Vi sbagliavate!

L’Auditorium Verdi non si ferma: lascia il tavolo del pranzo di Ferragosto per ripartire la sera con un grande evento, all’insegna del rock, A Tribute to Rock: la chitarra elettrica incontra l’orchestra, musiche dei Pink Floyd, Led Zeppelin, Deep Purple, Queen e di Mahler, Beethoven, Bruckner, con laVerdi diretta da Friedeman Riehle, chitarra elettrica Rony Janecek, percussioni Frantisek Hönig, voci Nikoleta Spalasová, Marketa Poulickova, Tereza Halova.

Il 18 agosto sarà la volta dei mitici Beatles, con A Tribute to The Beatles e la bacchetta di Michelangelo Mazza alla guida dell’ Orchestra Sinfonica di Milano.

Simone Pedroni Direttore d'Orchestra

Simone Pedroni Direttore d’Orchestra

Si arriva quindi al 21 agosto con A Tribute to Jon Lord / Emerson Lake&Palmer: in programma Pictures at an Exhibition, reinterpretazione degli E.L.P. dei Quadri di Musorgskij (versione per gruppo rock e orchestra di Ivan Merlini 2016 in prima esecuzione), seguita dal Concerto per gruppo e orchestra di Lord (1969, versione revisionata da Paul Mann 2012). Sul palco, insieme a laVerdi diretta da Giovanni Marziliano, la rock band formata da Ivan Merlini (Hammond e synth)), Graziano Demurtas (chitarra), Tony del Coco (basso), Tobia Scarpolini (batteria).

Ci si riposa solo dopo il 25 e il 28 agosto, date che ritrovano protagonista il grande compositore newyorkese con l’evento A Tribute to John Williams. Dopo Star Wars, in apertura di stagione, Giuseppe Grazioli chiuderà guidando laVerdi all’esecuzione delle colonne sonore di altri suoi capolavori del grande schermo: E.T. , Schindler’s List, Indiana Jone, Harry Potter.

Nulla di cui annoiarsi, insomma, in quel di Milano e dintorni: ci sarà solo da reggere il caldo estivo in connubio con il caldo delle grandi emozioni in Auditorium!

Elizabeth Gaeta

 

LaVerdi Estate 2016STAR WARS: A MUSICAL JOURNEY

Giovedì 14 luglio 2016 ore 20.30 – Venerdì 15 luglio 2016 ore 20.00 – Domenica 17 luglio 2016 ore 18.30

 

AUDITORIUM DI MILANO FONDAZIONE CARIPLO

Largo Mahler – Milano (Mi)

BIGLIETTI

euro 35,00/15,00

INFO 

Vendita biglietti on line: www.laverdi.org o www.vivaticket.it

Biglietteria orari: mar – dom ore 14.30 – 19.00,

Tel. 02.83389401/2/3

PROGRAMMA COMPLETO STAGIONE

www.laverdi.org

Print Friendly, PDF & Email

Novembre 2019

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30