Ambiente, Green Event

Calendario 2016 per il Parco Agricolo Nord Est

Studio Associato MSC - Treviso

La Copertina del calendario del Parco Agricolo Nord Est

La Copertina del calendario del Parco Agricolo Nord Est

Tempo di ricerca di un bel calendario 2016. Piacevole da guardare e pure da leggere anche perché una volta attaccato al muro ce l’abbiamo davanti per 12 mesi. Non a caso i calendari sono sa sempre qualcosa di più di un grande foglio mensile con riportati  i giorni, i santi, il sorgere e il tramonto del sole, le date con le scadenze fiscali. Basta pensare al calendario dei Carabinieri, arricchito da veri e propri quadri d’autore, o quello della Pirelli, animato da belle modelle, o ancora quello presente nelle case di milioni di italiani del mitico frate Indovino, con dotte citazioni e proverbi tramandati.

C’è un fiorente mercato, fatto di collezioni più o meno famose, che interessano migliaia di appassionati di questi 12 fogli, dove i numeri dei giorni e dei mesi sono in secondo piano, mentre ricercati sono i loro contenuti siano essi fotografici o meno.

Da dieci anni, fra i più interessanti  per il loro valore naturale e ambientale sono gli almanacchi del Parco del Molgora. In formato 34×48 cm, è stato realizzato anche quest’anno a sei mani con il Parco del Rio Vallone e il Parco della Cavallera. Dodici mesi con stupendi scatti per presentare le fasi e gli obiettivi del Progetto P.A.N.E., finalizzato alla costituzione del Parco Agricolo Nord Est che dovrebbe unire i tre Enti in un’unica grande area protetta.

Il calendario proposto quest’anno ci racconta dei tanti elementi dalla valenza paesaggistica e naturalistica presenti nei nostri Parchi Locali: punti di forza su cui sviluppare una trama delle connessioni e della fruizione, oltre a fungere da stimolo per poter condividere nella maniera più ampia possibile questo percorso.

Come ogni anno dal 2006, il calendario è realizzato con uno specifico tema naturalistico/paesaggistico, con foto di notevole pregio estetico oltre che dalla funzione didattica: esso viene infatti distribuito in ognuna delle circa 700 classi di ogni ordine e grado delle decine di scuole dei Comuni consorziati.

Le copie residue sono disponibili, fino ad esaurimento scorte, presso gli uffici del Parco del Molgora, dietro un’offerta libera.

Pfr

Print Friendly, PDF & Email