News Sport

Calcio Serie D: Lecco e Seregno OK, Monza un pò meno

Brianza Acque

Calcio Lecco

La formazione del Lecco

Domenica 13 settembre al Brianteo il derby Monza – Lecco.

E’ iniziata con un pareggio, 1-1 ed un po’ di rammarico per il mancato primo successo stagionale, l’avventura in serie D del nuovo Monza, targato Colombo-Delpiano. Biancorossi in vantaggio sul finire del primo tempo con un bel gol di testa di Soragna, su cross  dalla sinistra di Cochis. Pareggio dei padroni di casa dopo un quarto d’ora dall’inizio della ripresa su calcio di rigore giustamente decretato dal direttore di gara per atterramento di Amodeo, realizzatore poi dagli undici metri, ad opera del difensore ospite Ientile, a due passi da Cetrangolo. Il neo entrato Vettraino fallisce nel finale una favorevole occasione da buona posizione e la partita si chiude su un giusto risultato di parità.    

‘’Il rigore del pareggio era netto – ha dichiarato al termine dell’incontro l’allenatore biancorosso Delpiano –  anche se nella circostanza siamo stati davvero ingenui. Sono, comunque, contento della prestazione dei miei ragazzi. Ci  siamo dati da fare contro una buona squadra e, se avessimo  sfruttato l’occasione per tornare in vantaggio, capitataci nel finale di gara, avremmo certamente vinto. Ho a disposizione dei giocatori veramente  in gamba che di sicuro cresceranno partita dopo partita, Adesso, nelle battute iniziali del torneo, dobbiamo solo pagare dazio in termini di esperienza”. 

E’, invece, iniziata nel migliore dei modi l’avventura del Calcio Lecco nel campionato di serie D, grazie alla rocambolesca e rotonda vittoria interna per 4-1 contro la Varesina, che ha contribuito non poco a far crescere entusiasmi e sogni tra i tifosi lacustri, già ai settimi cieli dopo la clamorosa vittoria ottenuta nell’amichevole di tre giorni prima  contro l’Inter di Mancini.

Per il Lecco non è stato, però, tutto semplice, come si potrebbe dedurre  dal punteggio finale,  dato che al 24’ i padroni di casa erano venuti a trovarsi in svantaggio, per una bella rete di Moretti, abile a trovare la porta dopo  un batti e ribatti in area. Nei minuti di recupero del primo tempo, però,  la Varesina, rimasta in 10 uomini al 45’, causa del rosso diretto a Di Caro, reo di un’entrata durissima ai danni di Di Gioia, ha dovuto subire la rete del momentaneo pareggio di Joelson.

Nella ripresa il Lecco ha dilagato. I blucelesti hanno schiacciato gli avversari nella propria area, trovando il vantaggio al 18’, con França, abile ad infilare il portiere ospite su assist di Vignali e mettendo a segno altre due reti, al 31’ con Cardinio ed al quarto minuto di recupero con Vignali, pronto a risolvere, con un preciso diagonale mancino, una mischia in area.

La Folgore Caratese ha, infine, conquistato un punto prezioso in casa contro la Pergolettese, pareggiando 0-0,  nonostante i molti giovani schierati in campo: Tacchinardi, al termine della gara, ha recriminato a lungo  per i 18 corner battuti invano e per il rigore ripetuto che Lorenzi ha clamorosamente sbagliato, anche se nel finale ha dovuto ringraziare la buona sorte per un palo colpito dagli avversari su un tiro deviato. Ricordiamo che la Folgore Caratese ospiterà il Monza mercoledì 16 settembre nel primo turno infrasettimanale del campionato.

Grazie a questa vistosa vittoria, il Lecco si trova ora a guidare la classifica del proprio raggruppamento di Serie D in compagnia del Seregno, vittorioso con il tennistico punteggio di 7-4 contro il Sondrio, del Fiorenzuola, del Ciliverghe Mazzano e della Pro Sesto.

Il Monza già insegue ed ora si appresta ad ospitare domenica al Brianteo, con inizio alle ore 15, proprio la capolista Lecco, per il primo sentitissimo derby della stagione.

Enzo Mauri  

Print Friendly, PDF & Email