Made in Brianza

CAAF Confartigianato, giovedì lungo

Brianza Acque

Tempo di dichiarazioni dei redditi e presso i CAAF Confartigianato si lavora a testa bassa, con impegno prolungato il giovedì sera a partire dal 21 aprile.

«Il 730 precompilato è nato per semplificare la vita di cittadini e imprenditori, su questo non c’è dubbio alcuno, ma bisogna essere certi che non contenga errori e che riporti tutte le spese effettivamente detraibili. È anche per questa ragione che riteniamo sia importante poter contare sulla consulenza e l’assistenza di esperti che conoscano nel dettaglio la materia – spiega il Presidente di APA Confartigianato Imprese, Giovanni Barzaghi – Così abbiamo deciso di prolungare l’apertura degli sportelli CAAF, ogni giovedì fino alle 19.30 imprenditori e cittadini troveranno le porte aperte in tutti i nostri uffici territoriali».

«Nel 2015, anno del debutto dei precompilati, oltre 350.000 persone a livello nazionale hanno delegato i nostri CAAF per l’elaborazione della dichiarazione – aggiunge il Segretario Generale, Paolo FerrarioQuesto perché Confartigianato segue l’intera procedura, dalla verifica dei dati, alla valutazione e inserimento di quanto detraibile, fino all’apposizione del visto di conformità. Il contribuente sarà così sicuro della correttezza della situazione presentata ed eventuali tributi e sanzioni resteranno a carico del CAAF. In più, non perderà le agevolazioni previste ed eviterà richieste di documenti integrativi. Compilazione e consegna del modello 730 e l’eventuale calcolo dell’IMU, se il contribuente avrà con sé tutta la documentazione utile, saranno eseguite subito».

Caaf ConfartigianatoGli uffici CAAF Confartigianato in Brianza sono a Monza, Carate, Cesano, Desio, Giussano, Lissone, Meda, Nova Milanese, Seregno, Seveso e Vimercate. In sintesi, presentandosi agli sportelli, il contribuente:

  • fruisce della consulenza di professionisti che verificheranno in modo rapido e professionale la correttezza dei dati, inserendo eventuali ulteriori spese detraibili;
  • presenta la dichiarazione evitando di abilitarsi al sito dell’Agenzia delle Entrate e di trasmettere la documentazione in proprio, mediante procedure informatiche;
  • ottiene copia della  dichiarazione  e  della  ricevuta  di presentazione, con  il calcolo  dell’IRPEF a rimborso ed è esentato da eventuali sanzioni per errori sulla dichiarazione e richieste di documenti giustificativi, in quanto di questo risponderà il CAAF;
  • non dovrà preoccuparsi di conservare la documentazione perché anche a questo provvederà il CAAF;
  • si avvale di tariffe convenienti per un servizio completo.

Per informazioni e appuntamenti tel. 0362/501418

Print Friendly, PDF & Email