Made in Brianza News

Arriva Bery, meglio un giorno da pecora brianzola

Studio Associato MSC - Treviso

beryLa Camera di Commercio di Monza e Brianza ha presentato ad Expo la nuova mascotte della Brianza, che accompagnerà il turista alla scoperta delle eccellenze del territorio. 

Bery, l’autentica pecora brianzola, presenta le eccellenze del territorio a Expo. La Camera di Commercio di Monza e Brianza in occasione del “Monza and Brianza Chamber’s Day. Emozioni ad alta velocità” ha raccontato le bellezze del territorio brianteo con la sua nuova mascotte, Bery, il cartoon firmato da Max Narciso, che ha disegnato tra l’altro la graphic novel di Frozen e quella di Alice in Wonderland di Tim Burton, oltre ad aver lavorato come layout artist delle graphic novels di Ralph Spaccatutto, Koda fratello orso, Lilo e Stitch. Bery, creato in occasione di Expo grazie a Maga animation Studio di Monza.

Bery ha accompagnato il turista e il visitatore di Expo per tutta una giornata alla scoperta di Monza e Brianza: è stato possibile vivere l’emozione della Formula 1, diventando pilota alla guida di una monoposto con simulatore di velocità e scoprire la semplicità della tradizione culinaria brianzola con la degustazione della torta paesana, il dolce tipico “Made in Brianza”, realizzato  in collaborazione con IN-Presa cooperativa sociale di Carate Brianza. La ricetta della torta paesana è scaricabile sul sito www.mb.camcom.it – Sezione “Guide del territorio”.

Durante  la giornata, la Camera di Commercio ha distribuito gratuitamente ai turisti i gadget “Monza and Brianza Chamber’s Day” dedicati alla promozione del territorio e delle sue specificità dalla Villa Reale alle Ville di delizia, dall’Arengario all’Autodromo, dall’artigianato al design.

Chi è Bery? C’era una volta nella verde Brianza Bery, l’autentica pecora brianzola, una razza nobile, alta, dal muso pronunciato, di colore perfettamente bianco senza macchie. Con la testa nuda e il pelo corto e lucido a coprire le orecchie lunghe e pendule, Bery pascolava sulle zampe agili e sottili, mostrando schivo il tronco robusto, il dorso diritto, le spalle ben attaccate, e una groppa lunga, larga e ben inclinata. Come il suo aspetto, Bery è cresciuto solido, lavoratore, industriandosi per ottenere il meglio dalle risorse a sua disposizione, come il suo vello rado ma in grado di produrre una lana tra le più pregiate. Acuto e versatile, Bery si adatta velocemente alla situazione, migrando, quando può, verso terreni più ricchi. La pecora brianzola compare anche in alcuni dipinti di Giovanni Segantini. Da oggi è possibile seguire la storia e le avventure di Bery sull’account Twitter @BeryTheSheep.

In occasione del “Monza and Brianza Chamber’s Day. Emozioni ad alta velocità” sono stati diffusi anche i dati relativi al mese di settembre dell’indagine “Expo e turismo”, realizzata mensilmente da maggio fino al termine dell’evento dalla Camera di Commercio di Monza e Brianza, su un campione di oltre 700 strutture alberghiere; dati che sono disponibili sul sito www.mb.camcom.it.

 

Max Narciso ha disegnato la graphic novel di Frozen e quella di Alice in Wonderland di Tim Burton con Disney. Si occupa di Character design, e come layout artist, ha curato i layout di libri per bambini e di molte graphic novels tra cui Ralph Spaccatutto, Koda fratello orso, Lilo e Stitch. Negli ultimi anni ha consolidato il rapporto artistico con importanti studi di animazione internazionali tra cui Disney Toons, Disney Animation, Laika, Warner Bros. Animation. In Italia, da diversi anni, collabora allo sviluppo degli artwork dei progetti più importanti di Maga animation studio.

Maga animation studio, azienda con sede a Monza, nasce nel 1996 con l’idea di sviluppare tecniche sperimentali e ricerca artistica nel settore dell’animazione per la televisione e il cinema, con lo scopo di esportare il proprio lavoro e l’esperienza verso mercati internazionali e rappresentare un prodotto “Made in Italy” di qualità, nel mondo. Maga concentra le proprie attività in due principali ambiti: è una società di servizi per produzioni di qualità su commissione e una casa di produzione di contenuti originali e IP rivolti alla televisione, il web, advertising, cinema e tutti gli ambiti digital di comunicazione. Il secondo ambito dello studio si rivolge alla sperimentazione, ricerca artistica e tecnologica (sviluppo di cortometraggi, progetti speciali e video-arte, per presentarsi nei festival internazionali in tutto il mondo).

Print Friendly, PDF & Email