Vetrina

Arienti Arreda, i mobili artigianali made in Brianza

Studio Associato MSC - Treviso

Arredare casa con mobili artigianali, una tendenza che torna a crescere facendo leva sulla ciclicità delle mode anche nel settore arredamento. Per anni il nostro paese è stato un punto di riferimento a livello mondiale in materia di mobili d’eccellenza griffati Made in Italy.
Una medaglia da appuntarsi sul petto per un settore che nell’ultimo decennio ha vissuto soltanto un lieve appannamento dettato dalla proliferazione di altre soluzioni, nel contesto del low cost e della produzione in stock. A ciascuno il suo, in un mercato ricco e composito quale quello dell’arredamento c’è spazio per gusti e tendenze di ogni genere.
Anche per i mobili artigianali e su misura, che continuano a rappresentare eccellenze del nostro paese. Il distretto della Brianza da questo punto di vista è un punto di riferimento per la produzione italiana: diverse aziende che contribuiscono a rendere ricco tale settore hanno sede qui. Come nel caso di Arienti Arreda, realtà specializzata proprio nella produzione di arredamento artigianale su misura nel distretto della Brianza. Un mobilificio con annesso laboratorio, dal quale ci spiegano come avviene la produzione artigianale.

“Il nostro laboratorio artigianale offre la possibilità di richiedere mobili su misura, lavorati quindi in modo artigianale, per qualunque esigenza. Ciò è riferito a tutti gli ambienti della casa, dalle camere da letto passando per bagni e cucina. Optare per arredo su misura è una necessità che è legata spesso ad esigenze limitate di spazi: si pensi ad ambienti piccoli o mansarde con tetti spioventi.”
Come opera il vostro laboratorio artigianale di mobili in Brianza?
“Partiamo da un progetto, che può essere buttato  giù da noi o portato direttamente dal cliente. Si parla quindi di costruire un mobile ex novo, da zero, o anche di realizzare integrazioni, modifiche, riparazioni varie di mobili. Diciamo che la nostra realtà, Arienti Arreda, si distingue sul mercato per questa vocazione totalmente artigianale legata a progettazione e personalizzazione di mobili su misura. Una passione che portiamo avanti da oltre 40 anni e che non abbiamo mai lasciato.”
Il settore dei mobili su misura continua ad essere richiesto?
“Certamente. Il mercato ha subìto inevitabilmente una contrazione negli ultimi ani, come tutti i comparti dell’economia. Ma quella dei mobili su misura è una eccellenza italiana che caratterizza il nostro paese da sempre; una attitudine che ci viene invidiata in tutto il mondo e, per questo, richiesta da tanti paesi.”
Sono molte le richieste di mobili Made in Italy dall’estero?
“Assolutamente si. Noi stessi lavoriamo molto con clienti svizzeri che richiedono mobili artigianali di qualità. Ecco allora che in un mercato vario ed articolato quale quello di oggi, è importante non perdere le nostre tradizioni, i punti di forza che hanno contribuito a rendere unico il nostro paese all’estero. E tra questi c’è proprio l’arredamento artigianale. Che ha in alcuni luoghi dell’Italia, quali proprio la Brianza, distretti di eccellenza.”

Print Friendly, PDF & Email