Motori

Amadeus vende i biglietti del Gran Premio d’Italia

Studio Associato MSC - Treviso

Gran Premio 4 partenzaNon è il noto presentatore Tv bensì il leader nella distribuzione e nella fornitura di tecnologie avanzate per l’industria globale dei viaggi e del turismo. Stiamo parlando di Amadeus, che nei giorni scorsi ha siglato con SIAS – Autodromo Nazionale di Monza un importante accordo di collaborazione per la vendita dei biglietti del Gran Premio d’Italia di F.1. Nella speranza di chiudere, attraverso l’ACI e il suo presidente Sticchi Damiani, la trattativa con Bernie Ecclestone per la disputa della corsa mondiale, anche dopo la scadenza del 2016.

Dall’inizio di questa settimana, gli agenti di viaggio Amadeus possono offrire alla clientela finale anche il servizio di biglietteria di uno dei più importanti eventi nel panorama sportivo italiano, beneficiando di una particolare scontistica, semplicemente accedendo al sistema e cliccando sull’icona dedicata al servizio.

‘’La partnership con Amadeus – dice Andrea Sabatino, Direttore Marketing e Comunicazione dell’Autodromo Nazionale Monza – rientra in un piano strategico di marketing e comunicazione che prevede l’utilizzo di canali promozionali e di vendita innovativi in supporto ai sistemi di ticketing tradizionali. Abbiamo scelto di legarci a questa società, in quanto conosciamo bene la loro professionalità e conoscenza specifica del settore’’.

‘’Uno dei punti di forza dei nostri sistemi di prenotazione – aggiunge Francesca Benati, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Amadeus Italia –  è certamente l’ampiezza dell’offerta. Siamo felici di poterla ulteriormente ampliare con proposte che vanno oltre i prodotti turistici nel senso stretto del termine. Questo consente agli agenti di viaggio di essere sempre più vicini alle esigenze del pubblico grazie ad una migliore capacità di offerta, che si espande fino alle proposte esperienziali come questa del Gran Premio d’Italia di F.1. Siamo orgogliosi di questa partnership prestigiosa siglata con uno degli eventi più seguiti a livello internazionale’’.

I clienti del gruppo Amadeus comprendono fornitori di viaggi, quali compagnie aeree, hotel, ferrovie e traghetti,  venditori di viaggi, come agenzie e siti web ed acquirenti di viaggi, tipo aziende e viaggiatori individuali. Con circa 13.000 dipendenti in tutto il mondo, ha sedi a Madrid (headquarter corporate), Nizza (sviluppo) e Erding (Operations – centro elaborazione dati) ed opera attraverso 71 organizzazioni commerciali locali. Il Gruppo adotta un modello di business basato su transazioni. Amadeus è quotato nella Borsa Spagnola con il simbolo ‘AMS.MC’ ed è parte di IBEX 35.

Pochi giorni prima dell’accordo con l’Autodromo Nazionale Monza, Amadeus Italia è stato scelto dal Gruppo Fiat Chrysler Automobilescome partner a supporto dei processi di Business Travel, che coinvolgono migliaia di viaggiatori a livello internazionale. Dopo l’aggiudicazione della gara, nel 2014, Amadeus ha lavorato a stretto contatto con con FCA alla realizzazione di una piattaforma tecnologica personalizzata ed integrata per la prenotazione e gestione dei viaggi che rispondesse alle molteplici e complesse esigenze dell’azienda.

Amadeus Italia ha infatti progettato una piattaforma integrata per tutto il Gruppo in grado di fornire in tempo reale riscontri sulle migliori soluzioni di viaggio al miglior costo, ampia gamma di servizi ancillari, snellimento delle procedure burocratiche di autorizzazione da parte delle Risorse Umane, collegamento diretto con il reparto Amministrativo e che fosse in grado di integrare le prenotazioni online e quelle effettuate offline direttamente fatte tramite agenzie di viaggi. Il risultato del lavoro di Amadeus è stata una piattaforma unica e integrata, comprensiva di autorizzazioni e note spese omogenee in tutti i Paesi.

Enzo Mauri

Print Friendly, PDF & Email