Fuori Brianza Musica, Concerti, Spettacoli

Amadeus, il Concerto sbarca all’Auditorium Verdi di Milano

Studio Associato MSC - Treviso

il M° John Axelrod dirige laVerdi nel 6° programma stag 2014-2015

il M° John Axelrod dirige laVerdi nel 6° programma stag 2014-2015

Dopo l’enorme plauso ricevuto nella sua prima in Italia nel luglio 2015, al Teatro S. Carlo di Napoli, arriva per la prima volta a Milano AMADEUS – Il Concerto, opera in forma scenica tratta dalla pièce teatrale di Peter Shaffer (alla quale si ispirò Milos Forman per il suo film del 1984 Amadeus) ideata e diretta da John Axelroad, principale direttore de laVerdi dal 2011.
Tre appuntamenti per questo grande evento: giovedì 27, venerdì 28 e domenica 30 ottobre all’Auditorium Verdi di largo Mahler a Milano.

Questo spettacolo vide la prima assoluta a Nantes nel 2010 che trovò come protagonista l’Orchestre National des Pays de la Loire (ONPL) sotto la guida di John Axelrod.

In questa prima milanese i protagonisti nell’opera,sulle musiche di W. A. Mozart, saranno: Francesco Bonomo nel ruolo del compositore salisburghese, Luca Barbareschi nel ruolo di Antonio Salieri, Dajana Roncione in quello di Costanze, moglie di Mozart.
L’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi sarà diretta per l’occasione da John Axelrod che troviamo anche solista nel secondo movimento, Adagio, del concerto per pianoforte e orchestra n. 23 di Mozart.
Sul palco anche il Coro Sinfonico di Milano guidato da Erica Gambarini e un parterre internazionale di voci soliste: Marie-Pierre Roy come soprano, Eva Vogel come mezzo soprano, Patrick Grahl come tenore e Thomas Tazl come basso.

le feste galanti@foto Claudio Moschin

Le feste galanti @foto Claudio Moschin

Grande sorpresa per la replica del 30 ottobre: la sala sembrerà un po’ la corte austriaca che ospitò Mozart, grazie alla presenza di alcuni figuranti del gruppo storico Le Feste Galanti che, con le loro particolareggiate riproduzioni storiche di abiti storici del XVIII secolo, accoglieranno il pubblico trasportandolo in un viaggio nel tempo e avvicinandolo fortemente alle atmosfere del film Amadeus. Una toccante magia che saprà invadere gli spazi dell’Auditorium Verdi aggiungendo ancor più unicità all’evento.

Tutti conoscono Mozart. E quasi tutti conoscono Amadeus, il pluripremiato film di Milos Forman del 1984 basato sulla commedia di Peter Shaffer. Sia il film che la commedia rendono la figura di Mozart più umana, come sono umani i sentimenti di gelosia e cospirazione di Salieri nei confronti di Mozart. Non avete mai invidiato qualcuno con più talento di voi? Ma ciò che rende Amadeus – Il Concerto così efficace non sono le caratterizzazioni di queste storiche figure, e nemmeno la colonna sonora con le musiche di Mozart, ma il messaggio che la Musica è più grande di noi stessi, che solo un genio, sebbene individualista, ribelle e passionale, avrebbe potuto creare quella che Salieri definiva – la voce di Dio. E se per le Sacre Scritture noi siamo stati creati a somiglianza, allora potremo ritrovare noi stessi nella voce musicale di Mozart” afferma John Axelrod a introduzione dello spettacolo che a breve sarà sul palco di largo Mahler.

115 minuti di musica divina attendono il pubblico nell’Auditorium Verdi, in questa prima milanese che promette di accendere luci nell’animo del pubblico.

Elizabeth Gaeta

Luca Barbareschi © Piergiorgio Pirrone

Luca Barbareschi © Piergiorgio Pirrone

AMADEUS – Il Concerto

giovedì 27 ottobre ore 20.30
venerdì 28 ottobre ore 20.00
domenica 30 ottobre ore 16.00 con figuranti del gruppo storico Le Feste Galanti

AUDITORIUM DI MILANO FONDAZIONE CARIPLO
Largo Mahler

orari apertura:
martedì – domenica 14.30 – 19.30

INFO

T. 02.83389401/2/3 –  www.laverdi.org –  Acquisto on line su www.vivaticket.it

Print Friendly, PDF & Email