News

Acquisti on line per Babbo Natale

Brianza Acque

Babbo Natale on lineUltimi giorni per la corsa al regalo con qualche segnale di ripresa dell’economia anche in Brianza. Le famiglie ritornano a spendere in media qualche euro in più rispetto agli anni scorsi, sempre in attesa di tempi migliori. In Lombardia il budget medio è di 158 € a famiglia per acquirente, ma gli uomini spendono di più. Il  giro d’affari destinato ai regali delle famiglie lombarde sfiora 700 milioni di euro. Rincorsa a Varese dove si spende di più (176 Euro), a Milano (173) e a Monza (161). Sotto l’albero vince ancora la tradizione: tra i regali più scelti, abbigliamento, accessori e calzature (51%), ma anche libri, dischi, cd e giocattoli (40%). La novità è nella modalità d’acquisto: il 14% delle famiglie lombarde compra i regali su internet, era l’1% nel 2011 (+ 550mila famiglie).

Le famiglie lombarde tornano a fare shopping per le festività natalizie: aumenta chi ha scelto di fare i regali di Natale rispetto al 2011, passando dal 70% al 77%. Quest’anno, dunque, saranno in pochi a rinunciare alla tradizione del dono e le famiglie in Lombardia spenderanno, adottando comunque qualche accorgimento salva-risparmio, circa 158 Euro a famiglia. E gli uomini spendono di più delle donne: 177 Euro, contro 150 Euro. Solo il 23% ha rinunciato all’acquisto. Il giro d’affari destinato ai regali di Natale delle famiglie lombarde sfiora 700 milioni di euro. Sotto l’albero ha vinto ancora la tradizione: i lombardi hanno acquistato soprattutto i “classici” regali, abbigliamento, accessori e calzature (51%), ma anche libri, dischi, cd e giocattoli (40%) e i prodotti alimentari (25%). Rispetto agli anni scorsi, la busta “della nonna” non è più tra i regali più diffusi, solo il 14% farà un dono in denaro (era il 23% lo scorso anno). E quest’anno il boom è per gli acquisti on line: il 14% delle famiglie lombarde compra i regali su internet, era l’1% nel 2011 e l’8% lo scorso anno. Ad acquistare di più in rete i giovani e le famiglie ad alto reddito. In aumento anche chi sceglie le strenne nelle grandi catene monomarca (dal 27% al 31%), così come negli outlet (dal 10% al 14%). Si riduce chi ha scelto di acquistare tra le bancarelle dei caratteristici mercatini e delle fiere di Natale (dal 13% al 4%) mentre è rimasto pressoché invariato il numero di coloro che hanno scelto i loro regali nei centri commerciali (61%) e nei negozi di vicinato (10%). È quanto emerge dalla indagine “Le famiglie e le festività natalizie. Monza e Brianza e Lombardia. Dicembre 2015”, realizzata dalla Camera di Commercio di Monza e Brianza in collaborazione con DigiCamere su interviste con metodo CATI a 900 famiglie lombarde.

Le province lombarde Bergamo è prima nella corsa ai regali, con l’84,1% delle famiglie che non perde l’abitudine dei presenti natalizi, destinando in media un budget di 171 euro a nucleo familiare. Seguono Varese (79,6%), che è la provincia dove si spende di più in Lombardia, vale a dire 176 euro a famiglia,  Monza e Brianza (79,4%) dove il budget è di 161 euro, e Milano (76,3%) con una spesa di 173 euro. A Brescia solo il 72,3% delle famiglie farà regali e anche il budget è più basso, pari a 138 Euro. E se i bresciani sotto l’albero preferiscono trovare regali “beauty&benessere”, i milanesi preferiscono i cesti con prodotti alimentari, i brianzoli optano per libri dischi e giocattoli, mentre a Varese vincono gli articoli di elettronica. È quanto emerge dalla indagine “Le famiglie e le festività natalizie. Monza e Brianza e Lombardia. Dicembre 2015”, realizzata dalla Camera di Commercio di Monza e Brianza in collaborazione con DigiCamere su interviste con metodo CATI a 900 famiglie lombarde.

 Quale budget destinerà complessivamente ai regali di Natale? BG BS VA MB MI ALTRE TOT
Farò regali di Natale 84,1% 72,3% 79,6% 79,4% 76,3% 73,2% 77,4%
Spesa media in euro 171 138 176 161 173 128 158

Fonte: Le famiglie e le festività natalizie. Monza e Brianza e Lombardia. Dicembre 2015”, realizzata dalla Camera di Commercio di Monza e Brianza in collaborazione con DigiCamere

Quale budget destinerà complessivamente ai regali di Natale? giovani (18/35 anni) adulti (36/50 anni) maturi (51-60 anni) anziani (>65 anni) TOT
Farò regali di Natale 85,1% 81,0% 78,7% 65,9% 77,4%
Spesa media in euro 184 182 148 121 158

Fonte: Le famiglie e le festività natalizie. Monza e Brianza e Lombardia. Dicembre 2015”, realizzata dalla Camera di Commercio di Monza e Brianza in collaborazione con DigiCamere

Print Friendly, PDF & Email