Eventi

Una canzone sull’acqua fatta dai bambini, l’idea è di BrianzAcque

VENUS_newClasseA

Immaginiamo che quasi non dorme la notte per pensare alla “sua” acqua. Con e per l’acqua ci vive. E l’unica cosa che non fa acqua è certamente il suo cervello, fervido di viva di immaginazione. Ogni riferimento, puramente voluto, è per Enrico Boerci, il presidente di BrianzAcque, la public utility che controlla e fornisce l’ “oro blu” a tutta la provincia di Monza e Brianza. Proprio da una fantasiosa idea di Boerci ha preso il via in questi giorni l’interessante progetto Il futuro scorre sulle note dell’acqua dal quale scaturirà una canzone sull’acqua con le parole dei bambini. Il brano musicale sarà composto da un musicista e produttore affermato come Pier Cortese, noto ai più piccoli con il nome d’arte di Little Pier. Nobile obiettivo: quello di sensibilizzare le nuove generazioni sull’importanza di questo bene, indispensabile per ogni forma di vita sul nostro spesso bistrattato pianeta.

Una canzone sull'acqua fatta dai bambiniUna canzone sull’acqua fatta dai bambini

Enrico Boerci fa gli onori di casa alla presentazione, fatta forse non a caso nel giorno di San Valentino, nella sala Giunta della Provincia MB, con il sorriso delle grandi occasioni e il cuore gonfio di gioia, per essere riuscito a dare seguito alla sua idea scaturita sicuramente da un sogno. Davanti a lui le bottiglie di vetro contenenti l’acqua “firmata” dall’azienda che dirige con successo dal 2013, tanto per ribadire che l’acqua Made in Brianza è buona e si può bere tranquillamente.

“E’ un evento di promozione culturale – dice soddisfatto il massimo dirigente di BrianzAcque – e di sensibilizzazione su un tema che ci sta tanto caro come quello dell’acqua. Non solo perché è il nostro business, ma soprattutto perché è il nostro grande patrimonio da preservare. Per noi in Brianza il problema acqua non esiste, ma basta scendere verso il Sud del Paese o andare in altre parti del mondo per rendersi conto di quanto sia prezioso questo bene e quanto noi siamo fortunati. In questi ultimi anni la nostra azienda ha fatto enormi passi in avanti con investimenti milionari sul territorio. Abbiamo portato l’acqua di rete nei Comuni, incentivandone l’utilizzo anche attraverso le Casette dove le caratteristiche dell’acqua che sgorga sono costantemente controllate e non sono certamente inferiori a quelle dell’acqua in bottiglia”.

Preso dall’appassionata introduzione al sognato evento, quasi gli sfugge il nome di una nota Casa produttrice di acqua in bottiglia che da anni ormai non aggiornata sull’etichetta gli esiti delle analisi chimiche batteriologiche. E non è l’unica se andiamo bene a controllare.

“I bambini – aggiunge Boerci – hanno la grande capacità di condizionare non poco le abitudini dei “grandi”. Questo progetto è rivolto a loro, alla loro creatività e fantasia, per far sgorgare dalla loro testolina il testo di una canzone dedicata all’acqua. Una bella canzone suscita emozioni, tocca nel profondo, induce a riflettere, unisce, lancia messaggi. La fantasia e la creatività dei bambini mixati alla professionalità dei partner e degli autori che ci affiancano, daranno vita ad un pezzo che – mi auguro – possa diventare una sorta di colonna sonora dell’acqua, che la celebri e la preservi  per i cittadini di domani. Si parte dalla Brianza, da Arcore esattamente, e si torna in Brianza, a Monza, a fine maggio, per la conclusione. Passando da Albano Laziale e Battipaglia. Importante sottolineare che non si tratta di una operazione commerciale, ma di un evento culturale”.

L’iniziativa si articola in una serie di 4 laboratori di scrittura, nel corso dei quali i piccoli partecipanti, si cimenteranno a esprimere frasi, pensieri, considerazioni che serviranno a comporre la canzone.  Arcore, il 17 marzo sarà la prima data del tour quindi, il 24 marzo toccherà a Milano poi, il 7 aprile ad Albano Laziale (Roma) e infine, il 21 aprile, a Battipaglia (Sa).

Concluso il viaggio lungo lo Stivale, Pier Cortese con gli spunti e le idee elaborate dai bambini delle scuole elementari, comporrà il pezzo musicale, che verrà registrato con il contributo dei bambini del coro dell’Accademia Carillon di Battipaglia. Roba da andare poi allo Zecchino d’Oro.

Presentazione del progetto Il Futuro scorre sulle Note dell'Acqua di BrianzAcque

Presentazione del progetto Il Futuro scorre sulle Note dell’Acqua di BrianzAcque

Il futuro scorre sulle note dell’acqua, gli interventi

“Il fatto che un’azienda pubblica dell’acqua si preoccupi anche della cultura dell’acqua è certamente una gran cosa -afferma Concettina Monguzzi, Sindaco di Lissone e vice presidente della Provincia MBSarà sicuramente un’esperienza emozionante. Facciamo leva sull’arte, che ha il grande compito di modellare i cambiamenti e nuovi stili di vita, e sensibilizziamo le future generazioni”.

“Stare dietro a Boerci non è cosa semplice – ammette Silverio Clerici, presidente dell’ATO MB (l’organismo di controllo e supervisione) – Ne ha inventata un’altra! questa volta pensando ad una canzone sull’acqua fatta dai bambini. E dobbiamo dire che l’idea è davvero bella e suggestiva perché la musica certamente è capace di trasferire istantaneamente idee e messaggi, attraverso le parole. E i bambini ci possono aiutare con il loro linguaggio semplice e quantomai vero”.

Va giustamente ricordato che il progetto “Il Futuro scorre sulle note dell’acqua. Una canzone con le parole dei bambini”, è stato varato da BrianzAcque, in collaborazione con Cimice e Officina della Musica e delle Parole.

Nel momento in cui abbiamo trovato l’opportunità di creare un evento con BrianzAcque, la prima cosa che ci è venuta in mente, essendo l’Officina della Musica e delle Parole un’associazione il cui fulcro è la musica, è stata quella di associare appunto l’acqua alla musica, a due tipi di “purezza” espressa in modo diverso, ma con tante affinità. – ha aggiunto Alberto Salerno, autore e Presidente di Officina della Musica e delle Parole, che ha firmato diverse canzoni di successo  – Il fortunato incontro con la Cimice e l’artista Little Pier, al secolo Pier Cortese, ci ha fatto sposare quello che loro stanno facendo da tempo: coinvolgere i bambini con la musica. Perché non farli allora avvicinare all’acqua proprio con la musica? Ecco come alla fine ha preso vita il progetto. Alla purezza della musica e dell’acqua, si è aggiunta quella dei bambini”.

Pier Cortese sottolinea: “E’ un progetto del tutto innovativo che vive sull’esperienza emotiva dei bambini. I bambini sono psichedelici e intuitivi. Diamo loro esempi positivi. Quando Little Pier incontra sulla propria strada amore per la musica, rispetto per l’ambiente, per la natura e grande professionalità, non possono che nascere cose meravigliose come questo progetto”. Little Pier ha presentato in anteprima assoluta il video ufficiale del suo nuovo lavoro “la natura ride”. 

Una canzone sull’acqua fatta dai bambini, a Monza la presentazione

Gran finale, sabato 26 maggio, a Monza, con il concerto illustrato di Little Pier e la presentazione ufficiale della canzone sull’acqua, prodotta con il contributo vocale della “Carillon Accademia” presente sul palco insieme ai musicisti Andrea Di Cesare e Michele Ranieri e alell’illustratrice Tonia Nappo. Un evento coinvolgente per grandi e piccini.  Un momento di festa per tutti.

“La città di Monza si prepara ad accogliere il momento clou di questo insolito tour con la presentazione ufficiale della canzone sull’acqua fatta dai bambini – conclude Martina Sassoli, assessore all’ambiente e al territorio del Comune di Monza – Sarà un momento suggestivo e denso di significato quando ascolteremo per la prima volta l’inno all’oro blu ispirato dalle parole dei bambini. E’ un prezioso contributo alla crescita consapevole dei cittadini di domani”

Per assistere gratuitamente al concerto finale illustrato di Little Pier e ascoltare in anteprima la canzone dell’acqua, scrivere a cimicerecords@gmail.com. L’evento è in programma sabato, 26 maggio, alle ore 16, al Cinema Metropol di Monza.  

Sono attive le pagine Facebook e Instagram dedicate con il nome Acqua InCanto

Carlo Gaeta

Da sinistra nell'immagine:

Da sinistra nell’immagine: il vicepresidente ATO MB Roberto Borin, l’assessora all’Ambiente del Comune di Monza Martina Sassoli, il presidente ATO MB Silverio Clerici, Little Pier al secolo Pier Cortese, il presidente di BrianzAcque Enrico Boerci, Tino Silvestri cofondatore dell’Officina della Musica e delle Parole, il vicepresidente della Provincia MB e Sindaco di Lissone Concettina Monguzzi

Print Friendly, PDF & Email