Motori

Cinque anni desmo per il Motoclub Ducati Monza

Brianzacque

Ducati Monza gruppoFestaggia cinque anni di vita il Motoclub Ducati Monza, Desmo Owners Club aderente alla FMI e al registro CONI. Per l’occasione è in programma una sorta di doppio evento nella serata di sabato 16 dicembre presso il ristorante “La Bergamina” di Arcore dove soci, amici e numerosi ospiti si ritroveranno per la tradizionale cena sociale natalizia e ricordare contemporaneamente il primo lustro di attività, con tanto di premiazioni e sorprese.

Il club di ducatisti monzesi è nato esattamente il 13 dicembre 2012 e ha coinvolto in questi anni più di 300 appassionati con il preciso obiettivo dar vita al progetto ribattezzato “Espansione del Ducati People”. Punto di riferimento del Club è lo store Ducati Monza di viale Sicilia. E coincidenza vuole che il presidente del desmoclub Yvan Sebastian Rossetti e il titolare della concessionaria monzese della Casa di Borgo Panigale Umberto Villa siano nati entrambi nello stesso giorno, il 12 novembre.

Ducati Monza MotoclubCasualità sotto il segno dello Scorpione, foriera di una positiva collaborazione, che ha permesso a club e concessionaria di portare avanti con successo una serie di eventi nel corso di questi anni. Tra questi merita certamente una sottolineatura quello dedicato ai giovani under18, ducatisti del futuro, con l’eloquente slogan “Giovani eDucati in moto”, sul tema della sicurezza alla guida. L’attività ludica dei ragazzi vive sulla creazione di una costola del Motoclub destinata esclusivamente proprio a loro, il “Racing Junior Team”, cui si aderisce in maniera assolutamente gratuita.

“In questi cinque anni siamo cresciuti e ci siamo migliorati – dice con una certa soddisfazione il presidente del Ducati Monza DOC Yvan RossettiNel festeggiare il nostro primo lustro di vita possiamo tirare un primo positivo bilancio delle nostre attività, cresciute anche attraverso l’ottimo rapporto con lo store di riferimento. C’è con Umberto Villa una fiducia reciproca che ha ci permesso di sviluppare una serie di idee, dando luogo a varie iniziative che vogliamo implementare nei prossimi anni. La grande disponibilità della concessionaria ci permette, ad esempio, di portare in pista le moto durante il Festival dello Sport all’Autodromo di Monza. Gli appassionati possono provare le novità Ducati avvalendosi dei nostri consigli e del nostro attento controllo”.

Foto di gruppo al termine di una delle "lezioni" di Giovani eDucati in moto all'officina della concessionaria Ducati Monza di via Sicilia

Foto di gruppo al termine di una delle “lezioni” di Giovani eDucati in moto nell’officina della concessionaria Ducati Monza di viale Sicilia. Al centro il presidente del motoclub Rossetti, dietro, a sinistra, di fianco alla moto, Umberto Villa

Il Motoclub Ducati Monza è un’associazione sportiva dilettantistica che ha per finalità lo sviluppo e la diffusione delle attività sportive connesse alla disciplina del motociclismo, sia turistico che sportivo ed è rivolta a tutti coloro che vogliono godere delle sensazioni della passione desmodromica, ovvero a tutti coloro che comunque muovono l’anima su due ruote. Annualmente organizza numerose attività come motogiri, raduni, track day, viaggi, partecipazioni a fiere, appuntamenti di socialità quali party, pranzi e cene sociali, ritrovi; partecipa inoltre ad altri eventi nazionali e internazionali dove la Casa di bolognese è coinvolta.

Appuntamento clou del 2018 il World Ducati Week 2018 (WDW), dal 20 al 22 luglio,  il raduno Ducati più grande al mondo, giunto alla sua nona edizione, l’evento più atteso dai ducatisti, per celebrarne insieme valori e vocazione del marchio, condividendo i valori e la mission aziendale di uno dei brand premium dell’Italian Style.

Ducati Monza Locandina Cena Natale 2017 (2)Alla serata del 16 dicembre ad Arcore saranno presenti personaggi come Marco Ventura, capo meccanico della moto di Jorge Lorenzo; Lorenzo Mauri, titolare del team impegnato del CIV; Alberto Cecotti, giornalista e tester; Alberto Porta, giornalista, inviato delle reti Mediaset sulle piste; il mitico Santo Ciceri, ormai decano del club, autore di incredibili record di velocità sull’anello della sopraelevata di Monza con la Ducati 100 Siluro il 30 novembre del 1956; Ivan Bidorini, presidente del comitato FMI Lombardia.

“Il Club fa vivere le moto, le porta in strada. Il rapporto con gli appassionati è fondamentale, così com’è importante il rapporto dell’appassionato con un concessionario di fiducia con il quale confrontarsi e avere tutta la necessaria assistenza.  – sottolinea Umberto Villa, nel doppio ruolo di accreditato concessionario Ducati e di grande appassionato ducatistaAl Motoclub Ducati Monza esprimo un grande ringraziamento per  il successo ottenuto nelle varie manifestazioni portate a termine in questi primi cinque anni di vita. Con il presidente Rossetti ci siamo subito intesi trovando sinergie operative e strategie per far crescere il club sul territorio. Un’attività che certamente ha fatto bene al club e anche alla concessionaria che oggi entrambi posso vantare numeri più che soddisfacenti”.

Tutti nel nuovo tunnel di lavaggio: da destra, Umberto Villa, il presidente del Motoclub Ducati Monza Yvan Rossetti e il vice

Tutti nel nuovo tunnel di lavaggio: da destra, Umberto Villa, il presidente del Motoclub Ducati Monza Yvan Rossetti e, in primo piano, il vice Alberto Galbiati

Alla Ducati Monza di viale Sicilia c’è soddisfazione per l’incremento delle vendite ottenuto nell’ultimo anno che ha portato all’arrivo di un nuovo venditore, di una nuova postazione di lavoro in officina e all’incremento del magazzino ricambi. Ma la vera novità è stata annunciata recentemente all’EICMA di Milano, dove è stato presentato un moderno motolavaggio, completamente automatizzato, appositamente studiato per le due ruote, in grado di lavare e asciugare il mezzo in modo del tutto ecologico, scaricando acque praticamente bianche, dopo un’accurata filtratura con carboni attivi.

Il motolavaggio Ducati, aperto a tutti i motociclisti, non solo a quelli desmodromici, sarà operativo in viale Sicilia nei primi mesi dell’anno con un sistema a tessere prepagate.

c.g.

Print Friendly, PDF & Email
Ti piace?