Sport

Calcio, nasce il nuovo Monza 1912 sostenuto da una Passione Pura


Monza 1912 Passione Pura

Vinto alla grande il campionato di serie D, tra i dilettanti, al secondo tentativo, e conquistato lo scudetto di categoria (solo la Juventus, oltre alla formazione brianzola, potrà mettere, per il torneo 2017/2018, sulle proprie magliette il classico stemma tricolore), il Monza 1912 si appresta ad iniziare la sua stagione del ritorno in Lega Pro. A noi non resta che la classica domanda da tifosi che puntano l’obiettivo sulla nuova formazione chiamata quanto meno ad un dignitoso ritorno tra i professionisti, per il momento senza voli pindarici che servono solo a farsi male. Che Monza sarà? Vediamo di riassumere quanto accaduto in questi giorni fino al momento di scrivere queste note.

Quello di Andrea D’Errico è stato il primo contratto, che segna, di fatto, il ritorno del club biancorosso nel calcio dei Prof. Il giocatore, classe 1992, senza dubbio il più quotato della rosa, dopo gli exploit delllo scorso torneo, è alla sua terza stagione con la maglia del Monza, alla quale sarà legato almeno fino al 30 giugno 2020. Dopo l’accordo con il fantasista, il Monza ha messo in cassaforte anche il rinnovo con Luca Guidetti, che ha sottoscritto un accordo biennale.

“Sono contentissimo – ha confidato il capitano – perché il mio sogno era quello di tornare a giocare tra i professionisti (la precedente esperienza di Guidetti fu con la maglia del Renate nella stagione 2010-2011 n.d.r.) e farlo con la fascia al braccio, in una squadra come il Monza, significa sicuramente l’avverarsi del sogno. Considerato che il livello della serie D è comunque elevato, mi aspetto ora una ‘C’ di altissimo livello. Ci sarà da lottare sempre alla morte  ed il tutto si presenterà davvero elettrizzante. Mi sarebbe piaciuto incontrare il Como, con il quale ho giocato diverse stagioni, ma, viste le cose come sono andate per i lariani, non sarà purtroppo possibile. Tra le tante squadre blasonate che incontreremo, ci sarà certamente anche il Renate ed io vivrò di sicuro questa sfida come un vero derby. Comunque, per adesso, penso solo a partire nella condizione migliore per questa nuova stagione e debbo confessare di sentirmi già pronto e sufficientemente motivato!”.

Luca Palesi, centrocampista classe ‘97, continua con la maglia del Monza 1912 anche in Lega Pro. Cresciuto nel vivaio brianzolo, dopo una parentesi nella Primavera del Genoa, è tornato da protagonista nella scorsa trionfante stagione ed ha firmato, senza indugi, un contratto che lo legherà ai colori biancorossi fino al 2020.

“Sono contentissimo per tutto quello che sta accadendo – ha dichiarato Palesi -. Il Monza è la società che mi ha cresciuto, che mi ha  lanciato e con la quale, ora, firmo il mio primo contratto da professionista. Tre anni sono tanti ed io cercherò di ripagare, con il massimo dell’impegno, la fiducia della società nei miei confronti. Cosa mi aspetto da questa nuova categoria? Beh, noi l’anno scorso abbiamo fatto qualcosa di davvero importante, che non si può dimenticare, anche se adesso tutto va accantonato, per dare spazio alla ripartenza per una nuova avventura. Ci aspetteranno sicuramente ritmi più elevati. Il Monza, la scorsa stagione ha disputato un campionato di ottimo livello, che, francamente, non credo troppo distante da quello richiesto in Lega Pro per farsi onore. Le premesse per far bene ci sono, quindi, tutte’’.

Altra conferma per la ‘rosa’ di Mister Zaffaroni, viene da Marco Gasparri, che farà così il debutto nel calcio professionistico proprio con la maglia del Monza. L’attaccante, classe ’88, ha sottoscritto un contratto che lo legherà alla società biancorossa fino al 2018.

Il primo nuovo arrivo per la rosa biancorossa è l’attaccante Giuseppe Ponsat. Nato a Torino il 21/9/1995, nella scorsa stagione ha militato in Lega Pro nelle fila del Forlì, dove ha totalizzato 30 presenze e 6 reti. Cresciuto nel settore giovanile della Juventus, dopo una parentesi nella Primavera della Pro Vercelli, il giocatore ha militato  nella Novessi, dal 2013 al 2015, in serie D e nella Correggese, nella medesima categoria, nel torneo 2015/2016, realizzando, con queste maglie, 30 gol.

Per quanto riguarda il portiere, il Monza ha deciso, seppure a malincuore, di rinunciare a riprendersi Nicholas Battaiola, specialista nel neutralizzare i tiri dal dischetto, a fine prestito e valutato una cifra molto elevata dal suo club di appartenenza.  E’ stato, quindi, ingaggiato Luca Liverani, nella scorsa stagione in Lega Pro con la Paganese. Nato a Ravenna il 2/6/1989, l’estremo difensore è cresciuto nella squadra della sua città per poi vestire le maglie di Jesolo (serie D), Viterbese (serie D), Celano (Lega PRO, 2a div..), Barletta (Lega Pro, 1a div.), Catania (Lega Pro) e Salernitana (serie B) e  passare, lo scorso gennaio, a difendere la porta  della Paganese. Il contratto che lo lega al club biancorosso scadrà il 30/6/2019.

“Sono molto soddisfatto di essere qui in Brianza – ha detto il nuovo portiere biancorosso -. Il Monza rappresenta il tipo di squadra che cercavo. Per me, sarà la prima esperienza in una compagine del nord Italia e so che in questo girone troverò formazioni molto organizzate, anche dal punto di vista tattico. Sono rimasto, poi, favorevolmente impressionato dalle strutture del Monzello, davvero di grande livello. Non vedo l’ora di cominciare questa nuova stimolante avventura”.

Il Monza 1912 sta cercando anche un difensore esterno. L’obiettivo della società biancorossa, oltre a confermare Guanziroli e Adorni, è quello di portare in Brianza  Ivan Rondanini , classe ‘95, terzino della Robur Siena.

Venerdì scorso il club biancorosso ha acquisito anche le prestazioni del giocatore Pietro Cogliati, attaccante, seconda punta, ala destra, abile con entrambi i piedi, altezza un metro e 75 centimetri, nato a Milano il 18/6/1992. Cresciuto nel Milan, la sua carriera calcistica lo ha visto indossare le maglie di Tritium (Lega Pro – 1a), Feralpisalò (Lega Pro – 1a), Pergolettese (Lega Pro – 2a), Pavia (Lega Pro), Giana Erminio (Lega Pro) e Vibonese (Lega Pro), dove ha militato nella scorsa stagione. Nella sua carriera ha sin qui realizzato 11 reti, delle quali 3 con Tritium, Pavia e Giana Erminio. Il suo contratto con la Vibonese è scaduto il 30 giugno di quest’anno.

Ruggero Riva (difensore, nato Ponte S.Pietro il 24/7/90) ha firmato il contratto che lo legherà al Club biancorosso fino al 30/6/2019. Per il giocatore, già in biancorosso nella scorsa stagione in serie D, è un ritorno nel calcio professionistico.

Il Monza 1912 ha anche acquisito le prestazioni del giocatore Luca Giudici (attaccante – nato a Erba il 10/3/1992). La sua carriera calcistica lo ha visto indossare nelle ultime sei stagioni la maglia della
Caronnese (serie D), dove ha collezionato 193 presenze e 41 reti. Conferma invece per Marco Perini (centrocampista-nato a Monza il 19/63/85) che ha firmato il contratto che lo legherà al Club biancorosso fino al 30/6/2018. Perini, già in biancorosso nella scorsa stagione in serie D, ha già giocato con questi colori nel campionato di Lega PRO 2014/2015. Dalla Caronnese arriva Federico Del Frate (portiere – nato a Como il 21/12/1995). La sua carriera calcistica lo ha visto indossare la maglia della della formazione saronnese (serie D), nelle stagioni dal 2013/2014 al 2016/2017, collezionando 86 presenze.

Nei prossimi giorni si prevedono i rinnovi anche di Palazzo e di altri giocatori dello scorso anno non ancora incontrati dal direttore sportivo biancorosso.

Sul fronte degli addii al Monzello, da segnalare due dolorose partenze. Fulvio Saini, ‘bandiera’ della società brianzola, detentore del record del maggior numero di presenze con la maglia del Monza (552, tra serie C e torneo cadetto) e, per diverse stagioni tecnico del settore giovanile biancorosso, dove, nell’ultima stagione, ha guidato la compagine ‘Juniores’, ha deciso di andarsene dopo 40 anni. E’ passato al Seregno, dove, per il prossimo campionato, allenerà la formazione ‘juniores’. Si dividono anche le strade del Monza e di Ernesto Peroncini, responsabile del  settore giovanile e colonna portante del club biancorosso per oltre trent’anni, dove è stato prima calciatore, poi allenatore delle giovanili ed infine dirigente. Insomma difficile non individuare il ‘Pero’ come uno dei maggiori protagonisti della rinascita calcistica del vivaio del Monza, dopo gli anni bui. Adesso, per lui, è tempo di nuove esperienze. Buona fortuna ad entrambi e grazie per quanto fatto, con grandissima professionalità, in Brianza!

Enzo Mauri

 

Frattanto la società di via Ragazzi del ’99 ha ufficializzato il suo nuovo organigramma e lanciato la nuova campagna abbonamenti. 

C.d.A. 

Nicola Colombo, Roberto Mazzo, Matteo Sala

Presidente

Nicola Colombo 

Vice Presidente

Roberto Mazzo

Direttore Sportivo

Filippo Antonelli Agomeri

Club Manager

Vincenzo Iacopino

Segreteria Generale

Davide Guglielmetti

Responsabile Amministrativo

Antonella Calaciura

Segreteria Settore Giovanile

Andrea Citterio

Responsabile Settore Giovanile

Roberto Colacone 

Responsabile Attività di Base

Angelo Colombo

Responsabile infrastrutture – delegato sicurezza stadio- manutenzione campi

Paolo Facchetti

Team Manager Addetto Stampa

Marco Ravasi

Ufficio Stampa

Clelia Volpari

Ufficio Marketing

e.20 srl

Francesca Carrera

La squadra biancorossa si radunerà per la prima volta agli ordini di Mister Zaffaroni nel pomeriggio di lunedì 17 luglio.

I primi allenamenti dei ragazzi del presidente Nicola Colombo si svolgeranno al Centro Sportivo Monzello fino a sabato 22 luglio, data della partenza per il ritiro di Piazzatorre. Domenica 23 è in programma la prima partita amichevole; poi la preparazione continuerà nella località montana bergamasca fino a sabato 29. La stagione 2017/2018 della Lega PRO comincierà ufficialmente domenica il 6 agosto con il primo turno della Coppa Italia. Il campionato avrà, Invece, inizio domenica 27 agosto e terminerà il 6 maggio.

Sono previsti tre turni infrasettimani per mercoledì 4 ottobre 2017, mercoledì 8 novembre 2017 e mercoledì 21 marzo 2018.

Le soste si avranno, invece, il 7 gennaio ed il  14 gennaio 2018. Si giocherà, quindi, anche durante le feste natalizie e di fine anno, precisamente  sabato 23 dicembre e sabato 30 dicembre.

Questo lo staff tecnico:

Allenatore: Marco Zaffaroni
Allenatore in 2a – Allenatore portieri: Paolo Castelli
Preparatore atletico: Simon Barjie
Recupero infortunati: Mauro Apone
Responsabile Sanitario: Dr. Antonino Lipari
Medico Sociale: Dr. Paolo Santamaria
Fisioterapista: Giorgio Incontri
Team Manager: Marco Ravasi

Monza 1912 Campagna abbonamenti 2017-2018

Print Friendly, PDF & Email